:: NEWS :: CURIOSITA' :: INFLUENZE :: TOUR ::
15/03/11 - NUOVA RACCOLTA 'FROM FEAR TO ETERNITY: THE BEST OF 1990-2010'
Condividi
Il 24 maggio sara pubblicata la nuova raccolta ‘FROM FEAR TO ETERNITY: THE BEST OF 1990-2010’

EMI è orgogliosa di annunciare la pubblicazione di “From Fear To Eternity: The Best Of 1990-2010”, il doppio CD che ripercorre gli ultimi 20 anni della carriera degli IRON MAIDEN e che segue il grande successo ottenuto lo scorso anno da “The Final Frontier”, album che ha raggiunto il primo posto nelle classifiche di vendita in 28 paesi nel mondo e che è diventato il disco della band che è riuscito ad ottenere il più alto posto nella chart USA, paese in cui gli Iron Maiden hanno ricevuto il loro primo Grammy come Best Metal Performance con il brano “El Dorado” (brano incluso appunto in ‘The Final Frontier’).

Questa nuova raccolta testimonia l’evoluzione della più famosa metal band Britannica in termini di suono e di composizione dei brani che li ha portati ad ottenere negli anni oltre al supporto del pubblico anche l’acclamazione da parte della critica.

Dato il grande numero di brani grazie ai quali la band è universalmente conosciuta, la pubblicazione avverrà come doppio CD ma al prezzo speciale di un singolo disco. La raccolta sarà inoltre disponibile anche come Digital Download Album e Triplo Vinile Picture Disc Limited Edition.

In questo momento di rinnovato fenomenale successo globale, la band è riuscita ad espandere ulteriormente la già immensa fanbase arrivando anche a tutte le nuove generazioni di appassionati di Metal sparsi in ogni parte del globo. In questo è stato d’aiuto il loro modo di andare in tour usando un Boeing 757 personalizzato e ribattezzato Ed Force One dai fan per far viaggiare la band, la crew e tutta la strumentazione attorno al mondo e raggiungere sempre nuovi luoghi in cui poter suonare.

“From Fear To Eternity” è il modo migliore per tutti questi nuovi fan di scoprire la storia degli Iron Maiden grazie ad una selezione di brani tratti dagli ultimi 8 studio album e che completa idealmente il lungo viaggio iniziato con la pubblicazione di “Somewhere Back In Time”, la raccolta del 2009 che comprendeva i primi lavori datati 1980-1990.

Tra i grandi classici che si possono trovare in disco sono inclusi i brani che i Maiden eseguono nell’attuale “The Final Frontier World Tour” e canzoni come ‘Fear Of The Dark’, ‘The Wicker Man’, ‘Blood Brothers’ e ’Dance Of Death’ vengono affiancate dalle recenti ‘El Dorado’ e l’evocativa ‘When The Wild Wind Blows’. Presenti anche i singoli ‘Holy Smoke’ e ‘Be Quick Or Be Dead’ assieme a brani più progressive con testi particolarmente riflessivi come ‘Afraid To Shoot Strangers’ e ‘For The Greater Good Of God’

Questa la trracklist completa del doppio CD:

DISC 1
1. The Wicker Man 4.36
2. Holy Smoke 3.49
3. El Dorado 6:49
4. Paschendale 8.28
5. Different World 4.19
6. Man On The Edge (LIVE) 4.40
7. The Reincarnation of Benjamin Breeg 7.22
8. Blood Brothers 7.14
9. Rainmaker 3.49
10. Sign of the Cross (LIVE) 10.49
11. Brave New World 6.19
12. Fear Of The Dark (LIVE) 7.41

DISC 2
1. Be Quick Or Be Dead 3.24
2. Tailgunner 4.15
3. No More Lies 7.22
4. Coming Home 5.52
5. The Clansman (LIVE) 9.06
6. For the Greater Good of God 9.25
7. These Colours Don't Run) 6.52
8. Bring Your Daughter... To The Slaughter 4.44
9. Afraid to Shoot Strangers 6.57
10. Dance of Death 8.36
11. When the Wild Wind Blows 11.02

Il “The Final Frontier Tour” è attualmente in corso e la band è impegnata in un Giros Del Mondo in 66 giorni a bordo dell’Ed Force One, pilotato del frontman e capitano Bruce Dickinson. Reduci da una serie di concerti in Australia e, per la prima volta, a Singapore, in Inodonesia e Sud Corea, gli Iron Maiden si apprestano a sbarcare in Messico per esibirsi a Monterrey e Mexico City, per poi proseguire nel resto del Sudamerica dove, in Argentina e Cile, gli show verranno filmati e successivamente inseriti in un DVD che verrà pubblicato entro l’anno.

Dice Steve Harris, bassista e fondatore: “fino ad ora il tour è stato stupefacente e ovunque siamo stati letteralmente sopraffatti dalle reazioni dei nostri fan. Ora ci dirigiamo in Messico e Sudamerica e tutta la band è molto eccitata! Ci divertiamo sempre tantissimo a suonare in quei posti, lì I fan sono particolarmente calorosi nei nostril confronti e sentiamo sempre un’enorme responsabilità per realizzare il miglior spettacolo possibile per loro. Per questo tour abbiamo una grande scaletta, un nuovo palco e, ovviamente, Eddie! Questa parte del tour si concluderà con due show ad Aprile in Florida, altro luogo in cui ci piace molto suonare. Dopo un breve stop, proseguiremo suonando in Festivale Estivi e stadi in Europa terminando con il nostro primo tour nelle Arene in UK dopo molti anni. E’ il modo migliore di concludere questo incredibile periodo che sono stati gli ultimi anni. Non vediamo l’ora di rivedere tutti i nostri più affezionati fan e di dare il benvenuto a tutti quelli nuovi!”

Grandissima attesa per la data Italiana fissata per il 25 giugno 2011, durante la quale gli Iron Maiden saranno gli headliner della prima edizione del Sonisphere nel nostro paese a Imola.

fonte metalitalia.com