:: NEWS :: CURIOSITA' :: INFLUENZE :: TOUR ::
16/08/03 - ADRIAN SMITH: 'NON CREDO DI ANDARE AVANTI ALTRI 10 ANNI'
Condividi
Il chitarrista degli IRON MAIDEN ha dichiarato a Express-News che la band farà solo una nuova canzone durante il loro show in Texas. Il nuovo CD, 'Dance Of Death', verrà pubblicato il 9 settembre su Columbia Records.

'Questo è il problema. L'album non uscirà prima del prossimo mese, così suoniamo tutti vecchi brani', Smith ha detto durante un break del tour. 'La nuova canzone, 'Wildest Dreams', si inserisce molto bene con il vecchio materiale'.

Ha aggiunto che 'Wildest Dreams' è 'nella tradizione di 'Run to the Hills' e 'Number of the Beast'. E' un brano breve e tagliente. Parla di qualcuno che vuole scappare alla ricerca di una sorta di libertà. E' una canzone molto semplice'.

'Dance of Death' conterrà 11 brani, registarti tra novembre e dicembre.

'L'album è la continuazioni di dove ci eravamo fermati con 'Brave New World'', ha detto. 'Gli ultimi tre o quattro anni, la lineup con tre chitarre ha contribuito molto. Credo che ora abbiamo un album più coesivo di prima e soprattuto il materiale è più forte che in 'Brave New World'.

'L'abbiamo registrato a Londra, non accadeva dai tempi di 'Number of the Beast''.

E perchè no ?

'Bene, abbiamo fatto tre album alle Bahamas. In verità per varie ragioni. Le vibrazioni, le tasse, capisci. Ma volevamo fare quest'album e ci sembrava simpatico farlo a casa'.

Alla domanda su quanto a lungo sarebbe rimasto con gli IRON MAIDEN, Smith ha risposto, 'L'ho fatto per più di 20 anni e penso di avere ancora un po' di chilometri nelle gambe. Ma non credo di andare avanti per più di 10 anni'.