Forum Iron Maiden Italia

Community Italiana degli Iron Maiden
Oggi è 17 nov 2017 21:55

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 350 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14

L'HM è morto?
32%  32%  [ 19 ]
No 68%  68%  [ 41 ]
Voti totali : 60
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08 nov 2008 18:53 
Non connesso
Io sono Mark Reale
Avatar utente

Iscritto il: 22 apr 2008 12:34
Messaggi: 2538
Località: Brescia
Crom dei Cimmeri ha scritto:
per me è morto e stramorto. quel che resta è la musica,non l'attitudine.
troppo facile essere metallari nel 2007,quando c'è internet,emule e quant'altro. negli '80 che non si fa altro che idolatriare tutto questo non c'era,per informarti sulle nuove e vecchie band si compravano riviste o al limite il passaparola tra amici,per conoscere la musica si compravano le cassette,insomma,si spendevano soldi. c'era gente che lavorava apposta per spendere quasi tutto in cd e concerti.
quanti metallarini del 2007 lo farebbero? ora per informarsi basta andare su internet e per ascoltare basta aprire emule.
ecco,io non smetto di pensare che una cultura nasce in un determinato luogo e in un determinato periodo,perchè solo in quel quel contesto ci sono gli i presupposti perchè essa esista.
cos'è l'hip-hop fuori dai ghetti neri del bronx? che senso hanno il punk e il goth fuori dalla londra di fine '70 e metà '80?
allo stesso modo che senso ha l'HEAVY METAL nel 2007?
come per le altre culturequel che resta è la musica,non l'attitudine.


io spendo ancora in riviste cd e cassette....non uso internet per scoprir i gruppi...a volte vado anche a caso perchè magari vedo un membro di un gruppo con su quella maglia o nei ringraziamenti di un cd
e me lo faccio procurare. l'attitudine non è stata persa da tutti.

_________________
UP THE IRONS!!!

Immagine

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Poffa, sei veramente uno dei più grandi maiali d'Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 08 nov 2008 19:08 
Non connesso
Vomito di briao!
Avatar utente

Iscritto il: 27 giu 2004 17:30
Messaggi: 1067
Località: Piceno
Merdamen ha scritto:
Se per voi morte vul dire diffusione al grande pubblico, la classica, il Jazz, Soul e roba simile sono oramai defunti.. fattò stà che non è così.
Logico che non tiri il genere, gli anni in cui L'heavy ha rullato sono passati, ora si vive di cultura propria.. pazienza.. però non condivido il discorso sulla morte dei generi..


Il punto è che non c'è più nuova linfa. Ora come ora l'heavy metal (per citare i sacred steel) è un non-morto, nel senso, è morto ma è ancora pericoloso.

Suonare HM oggi equivale a resuscitare i cadaveri.

_________________
Unlike the millions annihilated by war, exctintion, we will survive.
Out of the storm we will arise to take what is mine and rebuild this world, my way, as I see fit.

For I am the future.
The Thermonuclear Warrior.

I am...


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 10:50 
Il metal non morirà mai finchè ognuno di noi non deciderà di farlo morire... se ascoltando un qualsiasi cd o lp sentiamo scorrere energia positiva nel nostro corpo significa che proviamo ancora un enorme piacere al quale non siamo ancora pronti a rinunciare, io ho più di 1000 pezzi tra cd & lp e quando sono a casa lo stereo non smette mai di soddisfare il mio spirito ancora assetato di chitarre distorte e batteria sparata a 1000! Io morirò con esso.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 12:03 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 08 nov 2008 20:57
Messaggi: 66
Località: puglia
l'heavy metal vivrà sempre...è immortale

_________________
You'll take my life but I'll take yours too
You'll fire your musket but I'll run you through
So when you're waiting for the next attack
You'd better stand there's no turning back.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 12:35 
Non connesso
Powerslave

Iscritto il: 23 dic 2007 21:59
Messaggi: 564
Località: provincia di Padova
AleDefender ha scritto:
io spendo ancora in riviste cd e cassette....non uso internet per scoprir i gruppi...a volte vado anche a caso perchè magari vedo un membro di un gruppo con su quella maglia o nei ringraziamenti di un cd
e me lo faccio procurare. l'attitudine non è stata persa da tutti.

pure io faccio così, tutti mi criticano perchè "butto soldi" in cd quando li posso scaricare, ma sinceramente (a meno che non si parli di gruppi come Metallica o giù di lì) se scarico musica mi sento in colpa :oops: non lo trovo giusto nei confronti dei musicisti... poi devo anche ammettere che non sono capace di scaricarla :lol:

in definitiva però non so proprio dire se è vivo o morto...di certo non se la passa bene

_________________
ImmagineImmagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 14:11 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 03 set 2006 21:29
Messaggi: 1569
Località: Roma
trooper88 ha scritto:
l'heavy metal vivrà sempre...è immortale

si ma basta con questa retorica.

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Suonare HM oggi equivale a resuscitare i cadaveri.

d'accordissimo. voglio fare un gruppo che si chiami HERBERT WEST!

_________________
dies_irae ha scritto:
IO SONO PRO PISELLO TUTTA LA VITA! E SE MAI RINASCESSI MASCHIO SAREI SICURAMENTE FINOCCHIO, PERCHE' NON MI VERGOGNO A DIRE CHE A ME IL PISELLO PIACE UN BOTTO! :lol:
Ride The Lightning ha scritto:
Alall finee io spero che facicano tipo Onlty The Good DIe YOunG Chemi pioace fes
Kappanera ha scritto:
ch€ tasto posso av€r schiacciato ch€ faccio la € così?
kyx ha scritto:
p.s. Ma perCHé la C e la H minusCole non mi funzionano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 14:16 
Non connesso
Io sono Mark Reale
Avatar utente

Iscritto il: 22 apr 2008 12:34
Messaggi: 2538
Località: Brescia
midnight_93 ha scritto:
AleDefender ha scritto:
io spendo ancora in riviste cd e cassette....non uso internet per scoprir i gruppi...a volte vado anche a caso perchè magari vedo un membro di un gruppo con su quella maglia o nei ringraziamenti di un cd
e me lo faccio procurare. l'attitudine non è stata persa da tutti.

pure io faccio così, tutti mi criticano perchè "butto soldi" in cd quando li posso scaricare, ma sinceramente (a meno che non si parli di gruppi come Metallica o giù di lì) se scarico musica mi sento in colpa :oops: non lo trovo giusto nei confronti dei musicisti... poi devo anche ammettere che non sono capace di scaricarla :lol:

in definitiva però non so proprio dire se è vivo o morto...di certo non se la passa bene


tò..pure ieri sera ho preso un cd da Giuliano. Heir Apparent - Grateful Inheritance.

_________________
UP THE IRONS!!!

Immagine

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Poffa, sei veramente uno dei più grandi maiali d'Italia


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 15:35 
Non connesso
Vomito di briao!
Avatar utente

Iscritto il: 27 giu 2004 17:30
Messaggi: 1067
Località: Piceno
Virgen de Hierro ha scritto:
trooper88 ha scritto:
l'heavy metal vivrà sempre...è immortale

si ma basta con questa retorica.

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Suonare HM oggi equivale a resuscitare i cadaveri.

d'accordissimo. voglio fare un gruppo che si chiami HERBERT WEST!


ESIGO di farne parte.

_________________
Unlike the millions annihilated by war, exctintion, we will survive.
Out of the storm we will arise to take what is mine and rebuild this world, my way, as I see fit.

For I am the future.
The Thermonuclear Warrior.

I am...


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 09 nov 2008 20:10 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 01 nov 2005 14:58
Messaggi: 58
Località: Roma
Merdamen ha scritto:
Se per voi morte vul dire diffusione al grande pubblico, la classica, il Jazz, Soul e roba simile sono oramai defunti.. fattò stà che non è così.


L'Heavy Metal non c'entra nulla con gli altri tipi di musica, è una storia a sè, che ha fatto il suo tempo, punto.

_________________
Immagine

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
nel senso che fa comunque cacare, ma nel modo giusto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 03:06 
Non connesso
Vomito di briao!
Avatar utente

Iscritto il: 27 giu 2004 17:30
Messaggi: 1067
Località: Piceno
Visto che non ho so sonno mi spiego meglio.

Suonare HM oggi equivale a porsi in un ordine di idee che, se si è nati come me nel 1984, si può comprendere soltanto attraverso ricordi d'infanzia, documenti quali vecchi live, cartoni animati d'epoca, cinema, giocattoli, immaginario, look, eccetera. Oggi non c'è più NULLA che sia minimamente heavy metal, è un genere confinato del tutto nel passato. Quindi si tratta di una sorta di rievocazione storica, nulla di più nulla di meno. Per dire, da me si fanno ancora le feste medievali d'estate, ma ci s'arriva in macchina, non a dorso di mulo.

_________________
Unlike the millions annihilated by war, exctintion, we will survive.
Out of the storm we will arise to take what is mine and rebuild this world, my way, as I see fit.

For I am the future.
The Thermonuclear Warrior.

I am...


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 09:22 
Non connesso
Powerslave

Iscritto il: 30 nov 2007 18:40
Messaggi: 983
Località: Bergamo
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Per dire, da me si fanno ancora le feste medievali d'estate, ma ci s'arriva in macchina, non a dorso di mulo.


in un paese vicino al mio ogni anno fanno la festa medievale con vestiti medievali e a dorso di mulo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 10:29 
Non connesso
Powerslave
Avatar utente

Iscritto il: 16 ott 2008 18:00
Messaggi: 565
Località: Roma :-)
Ancient Mariner ha scritto:
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Per dire, da me si fanno ancora le feste medievali d'estate, ma ci s'arriva in macchina, non a dorso di mulo.


in un paese vicino al mio ogni anno fanno la festa medievale con vestiti medievali e a dorso di mulo

:lol: :lol: :lol:

_________________
Immagine
Mr Deadhead ha scritto:
Crom dei Cimmeri ha scritto:
Stasera al telegiornale parlavano di Giarre.
era morta la pecora antonella? o forse era il capro giuseppe?

Drake ha scritto:
I sassi sono molto meglio delle persone.

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Holy Driver chi è, l'autista della papamobile?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 11:06 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 03 set 2006 21:29
Messaggi: 1569
Località: Roma
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Virgen de Hierro ha scritto:
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Suonare HM oggi equivale a resuscitare i cadaveri.

d'accordissimo. voglio fare un gruppo che si chiami HERBERT WEST!


ESIGO di farne parte.

sti giorni che sono su a Milano cominciamo a comporre.

_________________
dies_irae ha scritto:
IO SONO PRO PISELLO TUTTA LA VITA! E SE MAI RINASCESSI MASCHIO SAREI SICURAMENTE FINOCCHIO, PERCHE' NON MI VERGOGNO A DIRE CHE A ME IL PISELLO PIACE UN BOTTO! :lol:
Ride The Lightning ha scritto:
Alall finee io spero che facicano tipo Onlty The Good DIe YOunG Chemi pioace fes
Kappanera ha scritto:
ch€ tasto posso av€r schiacciato ch€ faccio la € così?
kyx ha scritto:
p.s. Ma perCHé la C e la H minusCole non mi funzionano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 12:23 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 01 nov 2005 14:58
Messaggi: 58
Località: Roma
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Visto che non ho so sonno mi spiego meglio.

Suonare HM oggi equivale a porsi in un ordine di idee che, se si è nati come me nel 1984, si può comprendere soltanto attraverso ricordi d'infanzia, documenti quali vecchi live, cartoni animati d'epoca, cinema, giocattoli, immaginario, look, eccetera. Oggi non c'è più NULLA che sia minimamente heavy metal, è un genere confinato del tutto nel passato. Quindi si tratta di una sorta di rievocazione storica, nulla di più nulla di meno. Per dire, da me si fanno ancora le feste medievali d'estate, ma ci s'arriva in macchina, non a dorso di mulo.

Esatto. l'Heavy Metal non è solo MUSICA.

_________________
Immagine

Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
nel senso che fa comunque cacare, ma nel modo giusto


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 17:19 
Non connesso
Vomito di briao!
Avatar utente

Iscritto il: 27 giu 2004 17:30
Messaggi: 1067
Località: Piceno
Ancient Mariner ha scritto:
Barbaro - Metal Warmonger ha scritto:
Per dire, da me si fanno ancora le feste medievali d'estate, ma ci s'arriva in macchina, non a dorso di mulo.


in un paese vicino al mio ogni anno fanno la festa medievale con vestiti medievali e a dorso di mulo


Sì vabbè, bona, senza me vestito da frate non ha alcun senso

_________________
Unlike the millions annihilated by war, exctintion, we will survive.
Out of the storm we will arise to take what is mine and rebuild this world, my way, as I see fit.

For I am the future.
The Thermonuclear Warrior.

I am...


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 nov 2008 20:38 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 15 mag 2005 19:03
Messaggi: 1543
Località: Cremona, Lombardia
davidmurray ha scritto:
Brusio ha scritto:
davidmurray ha scritto:
così sarebbe bello ma la verità è che è in declino..... gli stessi iron se non facessero live non guadagnerebbero un soldo.....


oddio insomma... già loro credo potrebbero campare di rendita o giù di lì e sicuramente vendono un bordello di copie ogni anno.


sulla rendita sono daccordo ma non vendono piu tanti dischi.......... la loro principale fonte di guadagno era eddie, vendevano a milioni le magliette e i poster da porta con lui sopra.... quando hanno cercato di mettere le mani nel commercio anche eddie è caduto, e hanno dovuto fare album per guadagnare..... ma li ancora vendevano dischi... ora vendono molto ma molto meno, la gente gli album li scarica, non li compra e se gli piacciono i dischi ascoltati allora va ai concerti....... la prima parte è in un intervista di derek riggs(credo tu sappia chi è), in metal maniac speciale iron..... la seconda l'ho presa da un po di fonti diverse, meno affidabili.
No, davidmurray, no. Vatti a vedere i dati di vendita degli ultimi album e delle ultime uscite. Se quello è "non vendere più dischi" e "non guadagnare un soldo"... :roll:


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11 nov 2008 11:15 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
L'Heavy Metal è morto? Boh.
Però sicuramente quello di oggi (intendo come "movimento" nel senso più ampio del termine) è diverso da quello uscito dagli anni '80.
Negli anni '80 sapete cos'era per me il metal? Era un ragazzino di 14 anni che entrava dal discaio con quindicimila lire in mano e, sfidando gli sguardi tra il sospettoso e lo sprezzante del commesso, chiedeva quel disco che aveva il mostro in copertina, disco che poi veniva ascoltato e sviscerato in ogni suo aspetto. Era un ragazzino di 14 anni che come una mosca bianca andava in giro con la maglietta col mostro (trovata dopo enormi difficoltà chissà dove), sfidando i commenti della gente e dei coetanei pecoroni tutti intrippati con Duran Duran e Spandau Ballet e vestiti da perfetti paninari. Era un ragazzino di 14 anni che quando trovava un altro con una maglietta (o che ascoltava) Iron Maiden, Metallica, Ac/Dc, Judas Priest, Motörhead o quant'altro aveva trovato una persona con cui, pur senza averla mai vista prima, poteva parlare per ore. La diatriba Thrash/Glam? Nata per i dubbi che gente truccata come mignotte suscitava in coloro che vedevano il metal come qualcosa di diverso da tutto quell'esibizionismo (e qui potete capire io da che parte stavo :wink: ).
Il metal oggi è sempre così? Non mi pare. Nel chiuso delle proprie stanzette si possono scaricare intere discografie che poi forse non verranno nemmeno mai ascoltate. Avere una maglietta dei Maiden oggi fa quasi figo, fa alternativo, e le vendono quasi ovunque. Trovare un altro metallaro oggi significa dover prima capire quale sotto-sotto-sotto genere ascolta per decidere se è degno di saluto o se va persino odiato più di quelli che ascoltano Jovanotti.
Quindi è il metal è morto? Il mio metal, quello dei miei 14 anni, senza dubbio. Ma il metal in generale è morto? Tecnicamente no, anzi, sta quasi meglio visto lo sdoganamento intellettuale che ha avuto, le maggiori possibilità e attenzioni che ottiene e il numero di fan che ci sono oggi. Però è indubbio che sia qualcosa di profondamente cambiato.
Quindi se la domanda si riferisce all'idea di metal di un tempo la risposta è sì. Generalmente parlando è no. Altrimenti è boh.

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11 nov 2008 18:52 
Non connesso
Vomito di briao!
Avatar utente

Iscritto il: 27 giu 2004 17:30
Messaggi: 1067
Località: Piceno
kyx ha scritto:
L'Heavy Metal è morto? Boh.
Però sicuramente quello di oggi (intendo come "movimento" nel senso più ampio del termine) è diverso da quello uscito dagli anni '80.
Negli anni '80 sapete cos'era per me il metal? Era un ragazzino di 14 anni che entrava dal discaio con quindicimila lire in mano e, sfidando gli sguardi tra il sospettoso e lo sprezzante del commesso, chiedeva quel disco che aveva il mostro in copertina, disco che poi veniva ascoltato e sviscerato in ogni suo aspetto. Era un ragazzino di 14 anni che come una mosca bianca andava in giro con la maglietta col mostro (trovata dopo enormi difficoltà chissà dove), sfidando i commenti della gente e dei coetanei pecoroni tutti intrippati con Duran Duran e Spandau Ballet e vestiti da perfetti paninari. Era un ragazzino di 14 anni che quando trovava un altro con una maglietta (o che ascoltava) Iron Maiden, Metallica, Ac/Dc, Judas Priest, Motörhead o quant'altro aveva trovato una persona con cui, pur senza averla mai vista prima, poteva parlare per ore. La diatriba Thrash/Glam? Nata per i dubbi che gente truccata come mignotte suscitava in coloro che vedevano il metal come qualcosa di diverso da tutto quell'esibizionismo (e qui potete capire io da che parte stavo :wink: ).
Il metal oggi è sempre così? Non mi pare. Nel chiuso delle proprie stanzette si possono scaricare intere discografie che poi forse non verranno nemmeno mai ascoltate. Avere una maglietta dei Maiden oggi fa quasi figo, fa alternativo, e le vendono quasi ovunque. Trovare un altro metallaro oggi significa dover prima capire quale sotto-sotto-sotto genere ascolta per decidere se è degno di saluto o se va persino odiato più di quelli che ascoltano Jovanotti.
Quindi è il metal è morto? Il mio metal, quello dei miei 14 anni, senza dubbio. Ma il metal in generale è morto? Tecnicamente no, anzi, sta quasi meglio visto lo sdoganamento intellettuale che ha avuto, le maggiori possibilità e attenzioni che ottiene e il numero di fan che ci sono oggi. Però è indubbio che sia qualcosa di profondamente cambiato.
Quindi se la domanda si riferisce all'idea di metal di un tempo la risposta è sì. Generalmente parlando è no. Altrimenti è boh.


Per me lo "sdoganamento intellettuale" (bella espressione ;) ) è stato il vero e proprio decesso.

_________________
Unlike the millions annihilated by war, exctintion, we will survive.
Out of the storm we will arise to take what is mine and rebuild this world, my way, as I see fit.

For I am the future.
The Thermonuclear Warrior.

I am...


Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 11 nov 2008 20:27 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 07 set 2006 18:53
Messaggi: 71
Località: everywhere the THUNDER ROARS
Kyx,sono d'accordo su tutto,soprattutto sulla parte del "devi capire prima a che sottogenere appartiene per valutare se salutarlo o no".
Ci sono talmente tanti pseudo-metallari incompetenti,che sono una delle etichette che mi fa piu schifo.I gruppi ganzi di una volta sono così poco conosciuti,che se già uno mi dice di ascoltare i Savatage o gli Scorpions,al 90% è uno che ne sa.

_________________
The good that man do is often interred with their bones,but the evil that man do lives on.....Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 12:42 
kyx ha scritto:
L'Heavy Metal è morto? Boh.
Però sicuramente quello di oggi (intendo come "movimento" nel senso più ampio del termine) è diverso da quello uscito dagli anni '80.
Negli anni '80 sapete cos'era per me il metal? Era un ragazzino di 14 anni che entrava dal discaio con quindicimila lire in mano e, sfidando gli sguardi tra il sospettoso e lo sprezzante del commesso, chiedeva quel disco che aveva il mostro in copertina, disco che poi veniva ascoltato e sviscerato in ogni suo aspetto. Era un ragazzino di 14 anni che come una mosca bianca andava in giro con la maglietta col mostro (trovata dopo enormi difficoltà chissà dove), sfidando i commenti della gente e dei coetanei pecoroni tutti intrippati con Duran Duran e Spandau Ballet e vestiti da perfetti paninari. Era un ragazzino di 14 anni che quando trovava un altro con una maglietta (o che ascoltava) Iron Maiden, Metallica, Ac/Dc, Judas Priest, Motörhead o quant'altro aveva trovato una persona con cui, pur senza averla mai vista prima, poteva parlare per ore. La diatriba Thrash/Glam? Nata per i dubbi che gente truccata come mignotte suscitava in coloro che vedevano il metal come qualcosa di diverso da tutto quell'esibizionismo (e qui potete capire io da che parte stavo :wink: ).
Il metal oggi è sempre così? Non mi pare. Nel chiuso delle proprie stanzette si possono scaricare intere discografie che poi forse non verranno nemmeno mai ascoltate. Avere una maglietta dei Maiden oggi fa quasi figo, fa alternativo, e le vendono quasi ovunque. Trovare un altro metallaro oggi significa dover prima capire quale sotto-sotto-sotto genere ascolta per decidere se è degno di saluto o se va persino odiato più di quelli che ascoltano Jovanotti.
Quindi è il metal è morto? Il mio metal, quello dei miei 14 anni, senza dubbio. Ma il metal in generale è morto? Tecnicamente no, anzi, sta quasi meglio visto lo sdoganamento intellettuale che ha avuto, le maggiori possibilità e attenzioni che ottiene e il numero di fan che ci sono oggi. Però è indubbio che sia qualcosa di profondamente cambiato.
Quindi se la domanda si riferisce all'idea di metal di un tempo la risposta è sì. Generalmente parlando è no. Altrimenti è boh.


Rispetto assoluto per te che hai vissuto gli anni '80...

Io ho letto alcune interviste...per esempio una ad un gruppo tedesco famosissimo (non sono i Gamma Ray) che si è evoluto moltissimo dagli esordi fino ad ora, e che per molti ha perso la sua carica metal...in cui il leader diceva così pressapoco: "Prendi gli Ac Dc, da fan vorresti che suonino così per sempre che non cambino mai, ma da musicista per me diventa inevitabile cambiare, evolvere, superare certi limiti, per trovare nuovi stimoli, s e no tutto diventa noioso" probabilmente è questa una delle motivazioni che ha fatto camnbiare così tanto il "tuo" metal...e poi come dicevi tu la tecnologia e la "moda" hanno fatto il resto...oltre al fatto che il metal moderno è sempre più un crossover di generi: metal, hard rock, progressive rock,...il che porta ad allontanarsi sempre più dalle origini e dal metal puro degli anni '80...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 13:17 
Zanna ha scritto:
oltre al fatto che il metal moderno è sempre più un crossover di generi: metal, hard rock, progressive rock,...il che porta ad allontanarsi sempre più dalle origini e dal metal puro degli anni '80...


mah,la musica si è sempre evoluta cosi,mischiando vari generi e stili tra di loro,e la definizione metal puro anni 80 è paradossale,cioè il thrash è la combinazione di influenze da nwobhm e hardcore punk,la nwobhm è la naturale conseguenza dell'hard rock settantiano (con influenze punk e progressive a seconda dei casi),e cosi via...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 14:31 
Tormentor ha scritto:
Zanna ha scritto:
oltre al fatto che il metal moderno è sempre più un crossover di generi: metal, hard rock, progressive rock,...il che porta ad allontanarsi sempre più dalle origini e dal metal puro degli anni '80...


mah,la musica si è sempre evoluta cosi,mischiando vari generi e stili tra di loro,e la definizione metal puro anni 80 è paradossale,cioè il thrash è la combinazione di influenze da nwobhm e hardcore punk,la nwobhm è la naturale conseguenza dell'hard rock settantiano (con influenze punk e progressive a seconda dei casi),e cosi via...


Lo so, ma prendi ad esempio l'ultimo album dei Blind guardian: premetto che anche se so che a molti non piace e fa schifo, io lo trovo geniale, soprattutto a livello compositivo: ci sono degli arrangiamenti geniali, e la struttura delle canzoni è articolatissima...la loro musica è veramente complessa e iper-arrangiata, ricca di particolari minuziosi ch tante volte addirittura coprono le chitarre, secondo me è difficile da classificare: se prendi un vecchio cd degli Iron Maiden, vai sul sicuro e dici: Ok questo è Heavy Metal: se prendi appunto l'ultimo dei Blind Guardian, molti ti diranno che non è Heavy Metal, che ormai non c'entrano più nulla col Metal: la loro musica infatti combina oltre alle chitarre metal, arrangiamenti di musica classica, una struttura delle canzoni simile a quella di alcuni gruppi prog rock, uno spruzzo di dark qua e là e cori da stadio alla Queen...
Insomma se lo fai sentire ad uno che è legato al metal più ortodosso ti dirà "Ah, ma questo sarebbe metal???"

Voi mi direte :" è Power Metal!"...Non lo so, può darsi! caso mai un power metal molto evoluto, ma se appunto lo fai ascoltare a Kyx e ad altra gente che ha vissuto gli anni '80 sulla propria pelle, ti dirà che col metal non c'entra proprio nulla :D ...io invece credo che sia solo una evoluzione più o meno naturale di questo genere...che poi piaccia o no... è un altro discorso..

Questo era solo un esempio, per rendere più chiaro quello che avevo in mente, spero di essermi spiegato decentemente. :D


Ultima modifica di Zanna il 13 nov 2008 14:44, modificato 1 volta in totale.

Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 14:43 
no,non capisco cosa vuoi intendere con l'ultimo messaggio,poi io l'ultimo dei blind guardian non l'ho mai sentito (sono fermo a un paio di lavori di fine 80 e inizio 90 ma non li ascolto da un pò)....


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 14:47 
Tormentor ha scritto:
no,non capisco cosa vuoi intendere con l'ultimo messaggio,poi io l'ultimo dei blind guardian non l'ho mai sentito (sono fermo a un paio di lavori di fine 80 e inizio 90 ma non li ascolto da un pò)....


Nel senso che i gruppi degli anni '80 li sentivi ed erano INCONFONDIBILMENTE Metal :D , adesso molti gruppi hanno inglobato nel loro stile sempre più influenze estranee all'universo metal derivanti dal pop, dal progressive, dalla musica classica, dal dark, dal gothic...si sono allontanati sempre più dalle radici dalla musica metal mischiando all'inverosimile diversi generi...
Ad esempio i Rhapsody e l'eterna diatriba (oltre a quella se piacciano o no) sul fatto che siano metal oppure no...c'è chi dice di sì e che si sono limitati ad aggiungere 3 orchestrazioni qua e là e chi dice che col metal non c'entrano nulla.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 nov 2008 15:11 
Zanna ha scritto:
Tormentor ha scritto:
no,non capisco cosa vuoi intendere con l'ultimo messaggio,poi io l'ultimo dei blind guardian non l'ho mai sentito (sono fermo a un paio di lavori di fine 80 e inizio 90 ma non li ascolto da un pò)....


Nel senso che i gruppi degli anni '80 li sentivi ed erano INCONFONDIBILMENTE Metal :D , adesso molti gruppi hanno inglobato nel loro stile sempre più influenze estranee all'universo metal derivanti dal pop, dal progressive, dalla musica classica, dal dark, dal gothic...si sono allontanati sempre più dalle radici dalla musica metal mischiando all'inverosimile diversi generi...
Ad esempio i Rhapsody e l'eterna diatriba (oltre a quella se piacciano o no) sul fatto che siano metal oppure no...c'è chi dice di sì e che si sono limitati ad aggiungere 3 orchestrazioni qua e là e chi dice che col metal non c'entrano nulla.


ok,capisco ciò che intendi,ma per me tutte le influenze che citi (a parte gothic e dark che disconosco) non sono nuove per rock e metal,cioè esistono da almeno 30 anni (quanti musicisti dovremmo citare che hanno portato ventate di aria fresca grazie al loro bagaglio culturale musicale)...
poi oggi come oggi vedo un netto riavvicinamento a stili di 15-20 anni (mancanza di idee?) piuttosto che allontanamento...


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 350 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it