Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

RAP (italiano)
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=5&t=22772
Pagina 5 di 5

Autore:  Rubrik [ 13 set 2015 19:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Ti rispondo in ordine casuale
Ci può essere oggettività a livello di esecuzione certo, ma non a livello di composizione. Ci può essere complessità o semplicità, ma una non è per forza migliore dell'altra.
Conosco la metà degli artisti citati da gabri e alcuni di essi non mi dispiacciono e non mi sembrano così incapaci come dici tu. Sicuramente ci sarà di meglio in giro, ma io sono un profano del genere, lo ammetto.
Ora, a me i Ryche non piacciono nemmeno un po', ma perchè i Judas dovrebbero essere meglio? Se vogliamo parlare di importanza a livello storico allora è un altro discorso, certo i Priest ne hanno di più, ma non significa siano una band migliore.
Io ad esempio preferisco i Virgin Steele ai Manowar, sono conscio che questi ultimi hanno molta più rilevanza storica, ma allo stesso tempo non li ritengo migliori.

Autore:  James [ 13 set 2015 20:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

e degli attack attack che mi dici?

Autore:  Rubrik [ 13 set 2015 22:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

James ha scritto:
e degli attack attack che mi dici?

QUELLI FANNO CAGARE!

Autore:  johnfrusciante85 [ 14 set 2015 10:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Condivido pienamente il tuo pensiero, Dani, non mi fraintendere. Ma concorderai con me che non è nemmeno un fatto di rilevanza storica (perchè poi se vogliamo metterla su questo piano allora va detto che ShaOne ha iniziato nel 1980, quando in Italia NESSUNO lo faceva), quanto di mera bravura nel sottolineare e portare avanti con perizia le caratteristiche di un genere.
Esempio banale: facciamo finta che l'heavy metal evolve, come dici tu, e arriva a un punto in cui nessuno più suona gli assoli di chitarra... fondamentalmente questa cosa è già avvenuta, ma fortunatamente non ha soppiantato il genere madre, come invece è successo purtroppo col rap. Mi riferisco a band cosiddette "nu-metal" che, checchè ne diciate, sono figlie dell'hard 'n heavy... forse che qualcuno qui ascolta i P.O.D.? Certo, a me garbavano pure e probabilmente li ascolto con piacere anche oggi, se mi capitano a tiro, ma sono ben consapevole che mai nella vita potrebbero rivaleggiare con altre band di caratura oggettivamente superiore. Ecco, in questo parlo di oggettività... se poi essere superiori significa anche essere migliori questo dipende da tanti altri fattori. Nel caso della Famiglia credo proprio di si (imho, sottolineamolo, sennò iniziate a dire che faccio tutto io).

Quello che gira oggi e che sto cercando di farvi capire in tutti i modi, NON è rap... così come i P.O.D. non sono heavy metal... derivano, per forza di cose, ma non lo sono. Sono altro... altro che può piacere, per carità, ma un "altro" che dal papà può solo continuare ad imparare e non può insegnare nulla. Capite il punto?
Magari oggi esisterà una crew sconosciutissima che spacca i culi, non lo so questo... ma di sicuro non finisce nel mainstream. Non ci finivano prima, figuriamoci oggi.
Rap non sono versi scritti in rima e cantati senza un flow, con voci uguali ed impostate e con basi sempre uguali. Perchè questo c'è oggi. Rap è ben altro... rap è saper davvero scrivere un testo giocando con le parole, creando nel cantato una musicalità capace di spaccare i beat, saper creare un flow che quando lo senti dici "ok, non lo potrei mai fare questo" e, soprattutto, farlo con delal fottuta personalità, in modo che quando uno ti sente dici "cazzo, è lui", come avveniva con Eminem, che lo riconoscevi tra 10.000! Io non riesco a distinguere un Fedez da un altro, vi giuro, non li distinguo!

Autore:  Virgen de Hierro [ 14 set 2015 11:16 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Che palle, ma perché non vi ascoltate Caparezza e basta?

Autore:  James [ 14 set 2015 11:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

perchè non canta in napoletano

Autore:  johnfrusciante85 [ 14 set 2015 20:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

James ha scritto:
perchè non canta in napoletano


Stronzate... Clementino è napoletano e mi sta letteralmente sul cazzo, fai un pò tu.

Comuqnue Caparezza mi piace molto!

Autore:  James [ 14 set 2015 23:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

É solo per dire che in tutto il tuo pippone non hai avuto l'onestà di citare un nome che non fossero i tuoi amichetti bello spiegare il trve rap, il flow equantaltro,

Autore:  johnfrusciante85 [ 16 set 2015 21:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

E 'ndò stanno? Ti devi spostare solo all'estero per trovare qualcosa di decente. Qui da noi io non ho mai sentito nessuno farlo come loro, ne prima ne, tanto meno, adesso.
Fammeli tu i nomi, se li conosci. Le orecchie le hai, no? Bene... usale e trovami qualcuno di paragonabile. Magari mi fai scoprire pure qualcosa di nuovo, chi puo' dirlo.
Che ti posso dire, forse sono "aiutati" dal napoletano che è caratterizzato dal fatto che il 90% delle parole termina con consonanti e dunque risulta essere una lingua decisamente più musicale dell'italiano e più adatta? Vabè, diciamo che la motivazione è questa e leviamo tutto il casino di mezzo. Non diciamo che sono semplicemente i migliori, qui. Va bene uguale.

Sto' dicendo da una vita che conosco un bel po' di gente in questo ambito (anche se non per mio volere) ma, come si dice da queste parti, io vengo dal morto e voi dite che è vivo. Se siete così convinti che stia dicendo stronzate allora che mi rispondete a fare? Ho postato link e motivazioni a sostegno della mia "tesi", se invece di parlare a vuoto fate altrettanto possiamo finalmente parlare dell'argomento con cognizione di causa. O no?
Ma siccome, più probabilmente, dell'argomento vi frega meno di zero, che diavolo gli date a fare tanta importanza?

Autore:  Sanso [ 16 set 2015 22:12 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Gli diamo tanta importanza per questo:

johnfrusciante85 ha scritto:
Questi qui (e non lo dico io ma è un dato di fatto) sono i migliori che siano mai nati in Italia...

Autore:  James [ 17 set 2015 12:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Ancoraquaranta righe di post per ribattere a cose non dette, e poi dici agli altri che non capiscono.
Sei la persona più di parte che conosca probabilmente e fai paternali sull'oggettività .
Hai 30 anni, svegliati

Autore:  johnfrusciante85 [ 18 set 2015 20:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Sanso ha scritto:
Gli diamo tanta importanza per questo:

johnfrusciante85 ha scritto:
Questi qui (e non lo dico io ma è un dato di fatto) sono i migliori che siano mai nati in Italia...


E lo sottoscrivo. E' un dato di fatto... se io lo dico (oltre a crederci in prima persona) è perchè è un dato di fatto. Non è che io lo dico e quindi è un dato di fatto, ma è il contrario. Poi quando qualcuno, qui dentro o da qualunque altra parte, mi mostrerà qualcosa di paragonabile qui in Italia allora mi cospargerò il viso di cenere. Ma fino ad allora, signori miei, in ambito rap, in Italia, un flow come questo non l'ho mai e dico mai trovato. MAI.
Ribadisco il concetto: mai!

E guardate, in ambito mainstream nazionale (anche se forse generalizzo un po' troppo il personaggio) l'unico che davvero si salva è Caparezza. Personalità da vendere... a differenza dei tanti decerebrati che ci sono in giro.

Autore:  Civas [ 04 gen 2016 19:21 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Mi sono perso questo topic clamoroso.

Autore:  Rubrik [ 05 gen 2016 00:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

beato te

Autore:  BazHarris [ 12 gen 2016 17:19 ]
Oggetto del messaggio:  Re: RAP (italiano)

Ricordiamolo:

https://www.youtube.com/watch?v=adQrPESgQ_M

Pagina 5 di 5 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/