Forum Iron Maiden Italia

Community Italiana degli Iron Maiden
Oggi è 19 nov 2017 02:24

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 456 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 19  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 11:40 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
INTRODUZIONE

L'esordio su album del gruppo è una bomba sonora che scuote la scena rock inglese sin dalle fondamenta. Nel calderone ribollente del metal inglese, gli Iron Maiden si ergono subito a protagonisti, accanto ai Saxon, ai Motörhead, ai Samson, agli Angel Witch, ai Venom, ai Tygers Of Pan Tang, ai Tank e alle Girlschool. Iron Maiden, però, non è soltanto un disco di successo ma un vero e proprio manifesto sociale ed esistenziale della Britannia di fine anni Settanta, dove la violenza giovanile, la crisi economica, la disoccupazione e il degrado morale portano un'intera generazione allo sbando. I conservatori di Margaret Thatcher vincono le elezioni del 1979 proprio con un programma il cui primo punto è la lotta alla criminalità delle gang e all'alcolismo dilagante. Questi Iron Maiden sono un tassello anonimo ma rumoroso di tale quadro di devastante realismo.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 11:41 
IronCriJ ha scritto:
INTRODUZIONE

L'esordio su album del gruppo è una bomba sonora che scuote la scena rock inglese sin dalle fondamenta. Nel calderone ribollente del metal inglese, gli Iron Maiden si ergono subito a protagonisti, accanto ai Saxon, ai Motörhead, ai Samson, agli Angel Witch, ai Venom, ai Tygers Of Pan Tang, ai Tank e alle Girlschool. Iron Maiden, però, non è soltanto un disco di successo ma un vero e proprio manifesto sociale ed esistenziale della Britannia di fine anni Settanta, dove la violenza giovanile, la crisi economica, la disoccupazione e il degrado morale portano un'intera generazione allo sbando. I conservatori di Margaret Thatcher vincono le elezioni del 1979 proprio con un programma il cui primo punto è la lotta alla criminalità delle gang e all'alcolismo dilagante. Questi Iron Maiden sono un tassello anonimo ma rumoroso di tale quadro di devastante realismo.



l'inizio della leggenda...wow


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 11:44 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
PROWLER

Il biglietto da visita degli Iron Maiden è questo furioso speed rock che ne definisce alla perfezione le coordinate stradaiole e criminali. Paul Di'Anno si presenta come un esibizionista da parco pubblico ("...Puoi vedermi strisciare dietro i cespugli / Con la patta aperta / Cosa vedi, ragazzina ? / Questo è l'originale !") e non si lascia intimorire da una morale che non può imbrigliarne la spinta vitale.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 11:49 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
SANCTUARY

Originariamente non inclusa nell'album e pubblicata solo come singolo, Sanctuary viene aggiunta al disco solo nelle ristampe degli anni Novanta, quando è già diventata da molto tempo uno dei super-classici del gruppo. Non c'è spazio per nessuna redenzione nel mondo teppistico e violento degli Iron Maiden. Un riff ferocissimo e tagliente come una lama di rasoio si snoda selvaggio mentre Di'Anno ci catechizza di omicidio e fuga dalla polizia, senza cercare compassione e senza struggersi nei complessi di colpa. La normalità del delitto nei bassifondi londinesi genera visioni compiaciute, in cui l'unica preoccupazione è quella di cercarsi un rifugio (il "sanctuary", appunto) dalla legge. Di tutto il resto, chi se ne frega. Spettacolarmente sanguinolenta, Sanctuary fa scuola a tutto il metal degli anni Ottanta.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 11:52 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
REMEMBER TOMORROW

Le movenze psichedeliche dell'inizio vengono rapidamente sommerse da una brutalità chitarristica che rappresenta le convulsioni di chi è in preda alla disperazione e al furore. E' Di'Anno il sommo sacerdote della perdizione che ne narra candidamente l'oscena bellezza anche se, diverso tempo dopo, dirà che, in realtà, è una canzone dedicata al padre scomparso.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:03 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
RUNNING FREE

L'inno del gruppo e la più grande bandiera alla vita libera e selvaggia che sia mai stata scritta nella storia del metal. Su di un tempo shuffle ossessivo fino alle convulsioni, s'innesta il riffing pazzesco e squadrato con l'accetta di Murray e Stratton, mentre il basso di Harris si rivela un efficacissimo tritacarne sonoro. Di'Anno urla slogan d'urgenza libertaria (alcol, sesso mercenario, strafottenza e irresponsabilità, beffe della legge e della morale) che diventano l'inno nazionale della generazione metal degli anni Ottanta. Chi volesse capirla, piuttosto che perdere tempo in inutili studi sociologici e politici, farebbe prima a leggersi attentamente il testo di questo brano, lasciandosi traportare dalla sua rozzezza sonora che sta all'irrequietezza esistenziale della gioventù occidentale come i tamburi dell'Africa ancestrale stanno ai rituali del vudù.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:04 
Non connesso
ADMIN... peffìnta!
Avatar utente

Iscritto il: 29 lug 2003 16:49
Messaggi: 2636
Località: Firenze
bravo, ma non è che devi fare un messaggio per canzone eh.. :wink:

_________________
ImmagineImmagineImmagine
un'anaconda che ingoia un tapiro
Drake ha scritto:
E' il loro unico obiettivo, poichè avvinghiarsi alle risorse di un maschio è l'unico modo che hanno per tirare avanti. Povere merde, mi fanno pietà. Il problema sta nei maschi, perchè la donna purtroppo troverà sempre lo zerbino di turno da schiavizzare. L'orgoglio maschile sta svanendo nei glauchi e flaccidi cittadini effeminati di oggi, che tentano invano di dimostrare la loro virilità succhiando una sigaretta e sopportando la violenza dei film di Tarantino. Ho il voltastomaco. Non c'è giorno della mia vita recente in cui non sogni di liberare questi individui in un bosco... e dargli dieci minuti di vantaggio.

http://www.brusio.ch/


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:05 
ironcriJ ti conviene mettere tutte le canzoni in un unico post..perchè altrimenti escono delle pergamene

gran bel lavoro comunque...fallo per tutti gli album...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:17 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2006 20:25
Messaggi: 2838
Località: Craven road,7
Sopratutto da quale sito le stai copiando? :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:19 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
Ci metterei troppo tempo a postare un unico post... Poi non le potete leggere subito :D :D

Rigorosamente a mano !! :D

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:21 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
PHANTOM OF THE OPERA

Primo tentativo del gruppo (e di Steve Harris in particolare) di ritagliarsi spazi più progressive e variegati dall'assalto all'arma bianca che caratterizza la band nel primo periodo. Le parti strumentali prevalgono su quelle cantate, cominciando a far sentire per la prima volta gli incroci melodici tra chitarre che faranno la fortuna del gruppo.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:24 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
TRANSYLVANIA

Strumentale di rara efficacia. Rozzo, "anthemico", melodico e privo di svisate incomprensibili, Transylvania è una brutale cavalcata che può fungere da introduzione e da atto conclusivo dei concerti, proposta con la voglia di scatenare il pubblico e non di stupirlo con effetti speciali.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:27 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
STRANGE WORLD

Le prime note di questo pezzo (poi quasi plagiate dai Metallica in Welcome Home), suonate sugli armonici artificiali, disegnano l'oscena e avvolgente visione di un Di'Anno fatto di eroina che narra al mondo la sua sconvolgente esperienza con il sorriso sulle labbra. L'intensità spaventosa di Strange World è uno dei più pertinenti e impietosi commenti sonori che l'epoca a cavallo tra gli anni Settanta e gli Ottanta abbia mai avuto.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:32 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
CHARLOTTE THE HARLOT

"Carlotta La Mignotta" è il tuffo entusiasmante della band nella vita di strada. Quadro di folle realismo metallaro, Charlotte The Harlot è il vissuto vero della band, fatto di tuguri oscuri, in cui la marchetta è la regola d'esistenza. Tra le cosce maledette e, allo stesso tempo, agognate della protagonista si consumano i desideri e i sogni di migliaia di persone passate prima e dopo gli Iron Maiden. Forse il vero amore è proprio questo. Ferocia hard, deriva morale, mercificazione dei corpi, malattie veneree e lussuria da taverna: l'Inghilterra del 1980 ci mostra la sua faccia più autentica.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:37 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
IRON MAIDEN

La canzone bandiera del gruppo è un martellante sfregio sonoro alla Margaret Thatcher (la "Dama di Ferro" della politica inglese, arrivata al potere l'anno prima) al ritmo di fast metal, di cui ne vengono cantati con gioia liberatoria lo stupro e l'assassinio. Eddie, maschera del gruppo, ingaggia sulle copertine dei dischi una guerra personale contro di lei, facendola prima a pezzi con un'ascia e poi cadendo vittima di un'imboscata. Nonostante l'enorme successo di questo brano, nessuno al di fuori della Gran Bretagna ne ha mai compreso in pieno la tremenda carica eversiva.

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 12:38 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
... Mi sposto su Killers...



Piano piano però eh :)

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 20:06 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 03 set 2006 21:29
Messaggi: 1569
Località: Roma
IronCriJ ha scritto:
Ho comprato un libro sugli Iron Maiden, della collana Legends - Hard & Heavy, fatto molto bene e con una sezione dedicata alla discografia dove commenta canzone per canzone tutti gli albums... Voglio pian piano scriverli per vedere se li condividete !

i libro è ben fatto, anche se su molte cose mi trovo in disaccordo (parlo dei commenti relativi alle canzoni) :wink:

_________________
dies_irae ha scritto:
IO SONO PRO PISELLO TUTTA LA VITA! E SE MAI RINASCESSI MASCHIO SAREI SICURAMENTE FINOCCHIO, PERCHE' NON MI VERGOGNO A DIRE CHE A ME IL PISELLO PIACE UN BOTTO! :lol:
Ride The Lightning ha scritto:
Alall finee io spero che facicano tipo Onlty The Good DIe YOunG Chemi pioace fes
Kappanera ha scritto:
ch€ tasto posso av€r schiacciato ch€ faccio la € così?
kyx ha scritto:
p.s. Ma perCHé la C e la H minusCole non mi funzionano?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 30 lug 2007 21:18 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
Commentate commentate ! Li sto scrivendo apposta ! :D

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 31 lug 2007 08:29 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 25 giu 2007 16:09
Messaggi: 64
Virgen de Hierro ha scritto:
IronCriJ ha scritto:
Ho comprato un libro sugli Iron Maiden, della collana Legends - Hard & Heavy, fatto molto bene e con una sezione dedicata alla discografia dove commenta canzone per canzone tutti gli albums... Voglio pian piano scriverli per vedere se li condividete !

i libro è ben fatto, anche se su molte cose mi trovo in disaccordo (parlo dei commenti relativi alle canzoni) :wink:

Secondo me non è neanche poi così ben fatto :wink:

è uno dei classici "critici" che si lascia prendere talmente tanto dal proprio "lavoro" da non accorgersi, a volte, di arrivare a basare per intero i suoi commenti su informazioni errate. Come per esempio in Wrathchild dove ne parla come se il testo fosse di Di'Anno, mentre è di Harris...

_________________
---------------------
Lord of the Flies
---------------------


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 10 ago 2007 15:06 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
I miei voti

Prowler 9
Sanctuary 9
Remember Tomorrow 9
Running Free 9
Phantom Of The Opera 10
Transylvania 9
Strange World 10
Charlotte The Harlot 9
Iron Maiden 10

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 ago 2007 09:42 
10 a running free
9 ad iron maiden


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 ago 2007 10:54 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
Ero indeciso se dare 10 anche a Running Free...

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 ago 2007 11:15 
:wink:

certo che questo album contiene fior fior di capolavori, vengono i brividi a pensare che canzoni scritte 27 anni fa abbiano un' enorme presa tutt'oggi!!!

ecco come nascono le leggende...


Top
  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 ago 2007 11:44 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 18 giu 2007 10:57
Messaggi: 434
Località: Terra di Ovidio
giz17 ha scritto:
:wink:

certo che questo album contiene fior fior di capolavori, vengono i brividi a pensare che canzoni scritte 27 anni fa abbiano un' enorme presa tutt'oggi!!!

ecco come nascono le leggende...


Dalla prima all'ultima sono mostruose, impressionanti.. Che album

_________________
"L'unico elemento che permette a un gruppo rock di sopravvivere con brillantezza negli anni non è nè l'immagine nè la moda, bensì le grandi canzoni. Semplice..."
Janick Gers

"Sono eccitato. Giuro! Sul palco ce l'ho duro, ogni sera di più. L'idea delle tre chitarre è molto innovativa. Vi spettineremo le orecchie"
Steve Harris


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio:
MessaggioInviato: 13 ago 2007 11:54 
giz17 ha scritto:
:wink:

certo che questo album contiene fior fior di capolavori, vengono i brividi a pensare che canzoni scritte 27 anni fa abbiano un' enorme presa tutt'oggi!!!

ecco come nascono le leggende...

è proprio per questo che sono leggendari....io faccio lo stesso ragionamento con phantom of the opera.....mamma mia anche oggi prende in maniera incredibile......chissà come steve riesce a buttare fuori idee del genere......


Top
  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 456 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7 ... 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it