Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

"SEVENTH SON OF A SEVENTH SON"
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=8099
Pagina 37 di 39

Autore:  Ancient Mariner [ 04 ago 2009 12:19 ]
Oggetto del messaggio: 

mordred ha scritto:
comunque a me piace anche can i play with madness checche' se ne dica


Anche a me piace.

Autore:  AIr Raid Siren [ 04 ago 2009 22:37 ]
Oggetto del messaggio: 

pleasure ha scritto:
James ha scritto:
pleasure ha scritto:
OT
Weekend warrior è tra le migliori 25 (toh) canzoni degli Iron! 8 )
fine OT
sparati,e buttati nell'acido.
spero tu sopravviva


ero ironico sul 25 ma a me quella canzone piace un bel po'!
ma anche se avessi detto 60 c'era da buttarti nell'acido :lol:

Autore:  Paul Di Anno79 [ 04 ago 2009 22:50 ]
Oggetto del messaggio: 

L ho già detto che only the good die young è un pezzone?

Autore:  Parappo [ 04 ago 2009 23:32 ]
Oggetto del messaggio: 

ha un riff incredibile,e comunque tutta la canzone è clamorosa

Autore:  kyx [ 05 ago 2009 11:45 ]
Oggetto del messaggio: 

mordred ha scritto:
ma alla fine seventh son of a seventh son e' un concept?
perche' piu' o meno ho capito il filo conduttore del profeta veggente i sogni e le visioni ecc. ma proprio come storia non son mai riuscito a capirla

voi si'?

se si' potreste spiegarmi?

Io ho sentito due scuole di pensiero diverse: una dice che tutto l'album è incentrato sul settimo figlio del settimo figlio, l'altra che la prima parte (fino a The Evil That Men Do) parla delle vicissitudini del settimo figlio padre e da Seventh Son in poi del settimo figlio del settimo figlio.

Io propendo per la seconda ipotesi, anche perché sennò non capirei il senso della presenza della titletrack (che parla della nascita del settimo figlio del settimo figlio) come quinta canzone dell'album :wink:

Comunque sia, sì, non sono stati molto chiari

Autore:  James [ 05 ago 2009 12:04 ]
Oggetto del messaggio: 

kyx ha scritto:
mordred ha scritto:
ma alla fine seventh son of a seventh son e' un concept?
perche' piu' o meno ho capito il filo conduttore del profeta veggente i sogni e le visioni ecc. ma proprio come storia non son mai riuscito a capirla

voi si'?

se si' potreste spiegarmi?

Io ho sentito due scuole di pensiero diverse: una dice che tutto l'album è incentrato sul settimo figlio del settimo figlio, l'altra che la prima parte (fino a The Evil That Men Do) parla delle vicissitudini del settimo figlio padre e da Seventh Son in poi del settimo figlio del settimo figlio.

Io propendo per la seconda ipotesi, anche perché sennò non capirei il senso della presenza della titletrack (che parla della nascita del settimo figlio del settimo figlio) come quinta canzone dell'album :wink:

Comunque sia, sì, non sono stati molto chiari
questo in effetti spiegherebbe perchè la traccia precedente,the evil that men do,parli d'amore,a modo suo

Autore:  Irons_V95 [ 14 ago 2009 14:36 ]
Oggetto del messaggio: 

Paul Di Anno79 ha scritto:
L ho già detto che only the good die young è un pezzone?

:D :D :D
Sono contenta che qualcun'altro la pensi come me :oops:

Autore:  Irons_V95 [ 14 ago 2009 14:39 ]
Oggetto del messaggio: 

kyx ha scritto:
mordred ha scritto:
ma alla fine seventh son of a seventh son e' un concept?
perche' piu' o meno ho capito il filo conduttore del profeta veggente i sogni e le visioni ecc. ma proprio come storia non son mai riuscito a capirla

voi si'?

se si' potreste spiegarmi?

Io ho sentito due scuole di pensiero diverse: una dice che tutto l'album è incentrato sul settimo figlio del settimo figlio, l'altra che la prima parte (fino a The Evil That Men Do) parla delle vicissitudini del settimo figlio padre e da Seventh Son in poi del settimo figlio del settimo figlio.

Io propendo per la seconda ipotesi, anche perché sennò non capirei il senso della presenza della titletrack (che parla della nascita del settimo figlio del settimo figlio) come quinta canzone dell'album :wink:

Comunque sia, sì, non sono stati molto chiari


Anche io penso che sia la seconda ipotesi :)
Quest'album è un capolavoro sul serio

Autore:  Long Distance Runner. [ 28 ago 2009 10:47 ]
Oggetto del messaggio: 

Scusate l'ignoranza, ma che relazione può avere la figlia della Luna con il padre del settimo figlio del settimo figlio?

Autore:  Blaze83 [ 29 set 2009 16:38 ]
Oggetto del messaggio: 

Recensione Seven....


http://truemetal.it/reviews.php?op=albumreview&id=757

Autore:  kyx [ 30 set 2009 07:44 ]
Oggetto del messaggio: 

Long Distance Runner. ha scritto:
Scusate l'ignoranza, ma che relazione può avere la figlia della Luna con il padre del settimo figlio del settimo figlio?

Il fatto che esista un'altra opera che si chiama Moonchild e che si riferisca ad una femmina non vuol dire che qui sia lo stesso... "Child" è anche maschile, quindi dovrebbe essere "figlio della Luna" e può riferirsi sia al padre che al figlio

Autore:  Ride The Lightning [ 18 ott 2009 23:41 ]
Oggetto del messaggio: 

Solo a me mette tristezza Infinite Dreams? :(

Autore:  Paul Di Anno79 [ 18 ott 2009 23:45 ]
Oggetto del messaggio: 

Ti sei "Irenizzata"Pola? :lol: A me non mette tristezza anzi mi carica un casino specie nella seconda parte della canzone.

Autore:  Ride The Lightning [ 18 ott 2009 23:47 ]
Oggetto del messaggio: 

Ma il testo è stra malinconico. :(

Autore:  Paul Di Anno79 [ 18 ott 2009 23:54 ]
Oggetto del messaggio: 

:lol: Beh ma alla fine è tutto un sogno.

Autore:  James [ 19 ott 2009 00:39 ]
Oggetto del messaggio: 

save from torturing myself even within my dreams ha sempre intristito anche me

Autore:  Ride The Lightning [ 19 ott 2009 18:27 ]
Oggetto del messaggio: 

A me più che altro la fine:
I'd like to think that when I die
I'd get a chance another time
And to return and live again
Reincarnate, play the game
Again and again and again

Autore:  melinda the maiden [ 20 ott 2009 21:41 ]
Oggetto del messaggio: 

Ride The Lightning ha scritto:
A me più che altro la fine:
I'd like to think that when I die
I'd get a chance another time
And to return and live again
Reincarnate, play the game
Again and again and again


che belle queste parole :oops:

Autore:  Long Distance Runner. [ 25 ott 2009 15:45 ]
Oggetto del messaggio: 

Il bello dei Maiden è che sono riusciti con i primi 7 CD a far trasudare variazioni di stile dei cambiamenti di stile, tutti piuttosto azzeccati.

In Iron Maiden lo stile è rozzo, duro. Ragionamento proseguito con Killers in modo abbastanza analogo.
Poi, col cambio di singer (che però non ha ufficialmente collaborato alla stesura dell'album) esce The Number of the Beast, che inizia a rendere la band un po' più "seria" ed "impegnata" (testi e melodie sono decisamente più complesse rispetto ai predecessori). Dickinson porterà ad un cambiamento di stile improntato alla letteratura e alla filosofia anche in Piece of Mind e in Powerslave.
Dopo Powerslave, lo stile cambia in modo radicale nel sound: nel meraviglioso Somewhere in Time le tastiere e il sintetizzato iniziano ad irrompere nell'heavy metal dell'allora quintetto inglese.
Per poi arrivare all'album in questione, con un ritorno alle atmosfere più "dure" degli Iron Maiden.
Ma questo penso lo sappiano già tutti.

Questo CD è uno dei migliori degli Iron Maiden (Il migliore dopo Somewhere in Time, IMHO. Forse obiettivamente è anche un po' meglio), tranne la straziante "Can I Play...", che è comunque meno straziante del ritornello di "Heaven Can Wait".
Grande titletrack, grande opener e grande soprattutto la mia preferita del disco, ossia The Evil that Men Do.

Autore:  James [ 18 feb 2010 02:21 ]
Oggetto del messaggio: 

Cita:
6)*The Prophecy parla della profezia riguardante il Settimo figlio di un Settimo figlio. Questo è il secondo e ultimo brano degli Iron Maiden che finisce sfumando (l'altro è Stranger in a Strange Land).


mi sa che la pagina di wikipedia di sventh son l'ha scritta kyx

Autore:  kyx [ 18 feb 2010 09:13 ]
Oggetto del messaggio: 

James ha scritto:
Cita:
6)*The Prophecy parla della profezia riguardante il Settimo figlio di un Settimo figlio. Questo è il secondo e ultimo brano degli Iron Maiden che finisce sfumando (l'altro è Stranger in a Strange Land).


mi sa che la pagina di wikipedia di sventh son l'ha scritta kyx

:lol:

L'avessi scritta io, non avrei saputo trattenermi dall'esprimere il mio disappunto per il primo e penultimo brano dei Maiden che finisce sfumando.

Autore:  James [ 18 feb 2010 10:40 ]
Oggetto del messaggio: 

kyx ha scritto:
James ha scritto:
Cita:
6)*The Prophecy parla della profezia riguardante il Settimo figlio di un Settimo figlio. Questo è il secondo e ultimo brano degli Iron Maiden che finisce sfumando (l'altro è Stranger in a Strange Land).


mi sa che la pagina di wikipedia di sventh son l'ha scritta kyx

:lol:

L'avessi scritta io, non avrei saputo trattenermi dall'esprimere il mio disappunto per il primo e penultimo brano dei Maiden che finisce sfumando.
confidavo nella tua professionalità sua una pagina pubblica


:lol:

Autore:  Ospite [ 20 feb 2010 22:24 ]
Oggetto del messaggio: 

E' uno dei mei album preferiti, specialmente la title track epica e che mi mette i brividi soltanto a sentirla

Autore:  Ospite [ 05 lug 2010 20:46 ]
Oggetto del messaggio: 

Questo album secondo me è il migliore degli iron maiden ogni volta che lo ascolto mi sembra di entrare in un altro mondo in un altra dimensione..
Moonchild la trovo epica ha degli assoli della madonna e l'inizio con le tastiere è sublime..
"Infinite Dreams" è una canzone che non riesco neanche a descrivere da quanto mi piace, quando parte Bruce a cantare questa canzone rimango affascinato da quanto è stupenda...e allo stesso tempo mi fa arrabbiare il fatto che dopo il tour di seventh son non è stata più proposta..
"Can i play..."è una canzone stupenda forse la meno bella in questo fiume di perlexD
"The evil that man do" è indescrivibile così come tutte le altre che seguono specialmente "The Prophecy" la voglio live quella canzone!!
oltre a "Only the good die young" che anche questa è perfetta...secondo voi perchè non le fanno live? specialmente "the prophecy" che è un pezzo della storia del 7° figlio..

Autore:  Irons_V95 [ 06 lug 2010 11:59 ]
Oggetto del messaggio: 

Prì93 ha scritto:
Questo album secondo me è il migliore degli iron maiden ogni volta che lo ascolto mi sembra di entrare in un altro mondo in un altra dimensione..
Moonchild la trovo epica ha degli assoli della madonna e l'inizio con le tastiere è sublime..
"Infinite Dreams" è una canzone che non riesco neanche a descrivere da quanto mi piace, quando parte Bruce a cantare questa canzone rimango affascinato da quanto è stupenda...e allo stesso tempo mi fa arrabbiare il fatto che dopo il tour di seventh son non è stata più proposta..
"Can i play..."è una canzone stupenda forse la meno bella in questo fiume di perlexD
"The evil that man do" è indescrivibile così come tutte le altre che seguono specialmente "The Prophecy" la voglio live quella canzone!!
oltre a "Only the good die young" che anche questa è perfetta...secondo voi perchè non le fanno live? specialmente "the prophecy" che è un pezzo della storia del 7° figlio..


Hai dimenticato The Clairvoyant :oops: è troppo bella :oops:
La mia preferita in quest'album non esiste, le amo tutte, ma "Can I Play with Madness" non mi piace particolarmente :?

Pagina 37 di 39 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/