Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

"SOMEWHERE IN TIME"
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=6749
Pagina 64 di 65

Autore:  Virgen de Hierro [ 14 gen 2015 23:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

pleasure ha scritto:
Domanda: Gli Iron Maiden sanno che questo disco è il capolavoro degli Iron Maiden?

Hai sbagliato topic!! questo non è mica il topic di Seventh Son of a Se....ops!!!! :P

Autore:  pleasure [ 15 gen 2015 00:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

eheh c'hai ragione pure tu in realtà però volevo fà il fan spavaldo :lol:

Autore:  Virgen de Hierro [ 15 gen 2015 15:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

pleasure ha scritto:
eheh c'hai ragione pure tu in realtà però volevo fà il fan spavaldo :lol:

:wink:
alla fine si sa, è questione di millimetri per tutti e anche io cambio spesso idea a seconda dei periodi.

Autore:  Rubrik [ 15 gen 2015 19:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

pleasure ha scritto:
Mmh mi ricordo qualcosa anch'io infatti, ma credo si parlasse di semplice artwork.

Nono, per me era l'album. Dovevano sceglierne 5 preferiti ed erano a coppie.

Autore:  pleasure [ 16 gen 2015 13:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

ah!

Autore:  Sanso [ 16 gen 2015 16:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Chiedevano quale fosse il migliore, Adrian sceglie Somewhere in time e dice che gli piace molto l'artwork

https://www.youtube.com/watch?v=AqJq8X9uLqQ dal minuto 4:46

Effettivamente anch'io pensavo avessero chiesto dell'artwork

Autore:  Rubrik [ 16 gen 2015 21:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

"E' come chiederti di scegliere il tuo figlio preferito" :lol:

Autore:  kyx [ 17 gen 2015 16:54 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Per me Steve lo sa benissimo che è un grande album, ma per il quieto vivere con Bruce, che invece lo odia, fa finta di niente

Autore:  pleasure [ 17 gen 2015 23:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Però allora per quale motivo non ne hanno ripreso qualche canzone ai tempi dell'era Blaze? Una spiegazione logica potrebbe essere "Col cazzo che rovino quei capolavori facendoli cantare a Blaze" :lol:

Autore:  kyx [ 18 gen 2015 22:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Perché non c'era nemmeno Adrian, sinceramente non ci vedo Janick a suonare, per dire, l'assolo di Stranger In A Strange Land con lo stesso sentimento. E anche Blaze non ce lo sentirei nelle canzoni di quest'album, faceva solo Heaven Can Wait (che non è certo la più difficile) e non veniva un granché

Autore:  Rubrik [ 19 gen 2015 15:44 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Lo sto riascoltando ora.... non ce la faccio

Autore:  BazHarris [ 19 gen 2015 16:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Rubrik ha scritto:
Lo sto riascoltando ora.... non ce la faccio


M'è ripresa voglia pure a me, adesso lo metto su.

Autore:  Metal Mike [ 08 mar 2015 17:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

kyx ha scritto:
Per me Steve lo sa benissimo che è un grande album, ma per il quieto vivere con Bruce, che invece lo odia, fa finta di niente

questa non la sapevo ... e perché mai? perché non c'è neanche una sua canzone?

Autore:  Rubrik [ 08 mar 2015 17:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Non è che lo odia, ma anche io sapevo che non è tra i suoi preferiti perchè l'hanno scritto durante un suo periodo buio (divorzio con la moglie).

Autore:  kyx [ 09 mar 2015 01:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Poi lui per il dopo Powerslave aveva idee completamente diverse (e un po' fuori: tipo roba acustica o alla Led Zeppelin, si diceva) che gli altri hanno educatamente rifiutato, scartando praticamente tutte le idee che aveva portato. Per questo non sente molto l'album e ha sempre insistito per estrarne poco per le scalette

Autore:  pleasure [ 09 mar 2015 14:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Curioso come personalmente reputi Somewhere in time come l'album con la più splendida prestazione di Dickinson (se non dell'heavy metal tutto) mentre lui lo scarta dalle scalette.

Autore:  BazHarris [ 09 mar 2015 18:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Qui non ti do ragione plè. Tra gli studio album direi che quello in cui canta meglio è Piece of Mind. Come sua prestazione migliore direi: Live at Hammersmith '82.

Autore:  pleasure [ 09 mar 2015 22:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Non lo so, anche a livello di pathos, di intensità.... sommando il tutto la voce mi trasmette anche di più

Autore:  Rubrik [ 10 mar 2015 18:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

A livello di linee vocali secondo me sì, sono le più epiche che han fatto. A puro livello di prestazioni concordo con Baz nel dire che per me il top è Piece of Mind.

Autore:  mex80 [ 10 mar 2015 19:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

il biglietto da visita di bruce secondo me sarà sempre piece of mind.....in somewhere le linee vocali hanno un range molto ampio ma bruce in basso non si trova benissimo...difetto che sarà più evidente poi in seventh son

Autore:  Virgen de Hierro [ 11 mar 2015 11:00 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Secondo me le linee vocali migliori si trovano in "Seventh Son...": Infinte dreams, The evil that man do, The prophecy, Only the good die young.

Inoltre credo sia il disco in cui preferisco Bruce per tutte le sfumature che riesce a dare: è potente, maligno, solenne, caccia ancora acuti degni di questo nome.

Autore:  kyx [ 15 mar 2015 14:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

mex80 ha scritto:
il biglietto da visita di bruce secondo me sarà sempre piece of mind.....in somewhere le linee vocali hanno un range molto ampio ma bruce in basso non si trova benissimo...difetto che sarà più evidente poi in seventh son

Beh, le strofe di The Evil That Men Do non è che siano proprio urlate... Stesso dicasi per Infinite Dreams... Anzi, proprio in Seventh Son si può notare l'estensione di Bruce.
Che poi in Piece Of Mind fosse al suo massimo sono d'accordo

Autore:  yASSASSIN [ 20 lug 2015 12:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Un album epocale. Personalmente il mio preferito (e non solo dei Maiden). Canzoni come Alexander the great, The loneliness, Deja Vu, la stessa Wasted years, il coro di Heaven can wait, sono incredibili, e riescono in pieno a farti immedesimare nel contesto creato apposta per l'occasione. Le atmosfere alla Blade Runner, che tanto di moda andavano negli anni 80, sono ricreate alla perfezione, cosi come ascoltando Alexander the great sembra davvero di combattere al fianco del macedone.
Ma come ca..o fanno i Maiden (Bruce Dickinson) a tenerlo in cosi poca considerazione? Come si fa a non aver mai eseguito live Alexander the great, come si fa a togliere The loneliness of the long distance runner (che assolo), solo dopo appena un paio di date? Come si fa a non ri-eseguire più dal vivo pezzi come Sea fo madness o Stranger in a strange land? E tra l'altro, dopo le ultime tournèe in cui c'era la speranza di sentirle, penso dovremmo definitivamente metterci una pietra sopra e sperare che almeno le uniche 2 survivors (Heaven e Wasted), continuino ad essere suonate e a rappresentare degnamente sul palco questo disco così bistrattato!

Autore:  BazHarris [ 20 lug 2015 14:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

yASSASSIN ha scritto:
Ma come ca..o fanno i Maiden (Bruce Dickinson) a tenerlo in cosi poca considerazione? Come si fa a non aver mai eseguito live Alexander the great, come si fa a togliere The loneliness of the long distance runner (che assolo), solo dopo appena un paio di date? Come si fa a non ri-eseguire più dal vivo pezzi come Sea fo madness o Stranger in a strange land?


Semplice, per loro questo album è stato il periodo dopo lo "World Slavery Tour", che per loro è il coronamento dei primi anni di carriera musicale. Il boom, l'apoteosi, l'apice della macchina Maiden. Il documentario della History lo spiega bene: erano stanchi, affaticati e spompati. Quindi per loro SiT gli ricorda un periodo buio e difficile. C'è da dire che molti dei "loro" potrebbero essere sostituiti da "Harris", però è la triste realtà. Tant'è che Adrian scrisse "Wasted Years" e Bruce più volte ha rimarcato quanto fosse scarico ai tempi.

yASSASSIN ha scritto:
E tra l'altro, dopo le ultime tournèe in cui c'era la speranza di sentirle, penso dovremmo definitivamente metterci una pietra sopra e sperare che almeno le uniche 2 survivors (Heaven e Wasted), continuino ad essere suonate e a rappresentare degnamente sul palco questo disco così bistrattato!


Sì, mettiti pure il cuore in pace. Se non le han fatte al tour scorso, oramai certe canzoni non le faranno più. E' triste pensarlo anche perchè la maggior parte dei MaidenFans adora questo album, come me d'altronde.

Autore:  pleasure [ 20 lug 2015 14:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "SOMEWHERE IN TIME"

Ti siamo tutti vicini caro yASSASSIN.

Pagina 64 di 65 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/