Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

"THE X-FACTOR"
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=6114
Pagina 60 di 61

Autore:  Brusio [ 16 set 2010 21:15 ]
Oggetto del messaggio: 

Hellraiser ha scritto:
sarà......basta sentire Sign Of The Cross cantata da Bruce...IMHO 20 spanne sopra a usare un eufemismo e spt senza mai stonare una nota...
****************************************************************************************
(il pitch perfetto non è mai stato un piatto forte di Blaze checchè se ne dica....
****************************************************************************************
sarà anche il mio orecchio parecchio sensibile che non sopporta la minima stonatura...


su quella sono d'accordo, in altre dell'album a mio parere ci sta meglio la voce di Blaze Bayley (parlo unicamente di una questione timbrica ovviamente).
a ogni modo se ne sono sentite poche di quell'album cantate da Dickinson per poter fare un paragone con sicurezza secondo me. :wink:
*****************************************************************************************
vabè sai, il "pitch perfetto" ce l'hanno relativamente pochi cantanti, neanche Dickinson a volte è perfettamente intonato... poi vabè, da qui a stonare in quel modo ce ne passa. :lol:
*****************************************************************************************
ti posso capire, anche se a me non sempre le stonature danno COSI' noia, dipende ovviamente dal cantante e dalla canzone, alcune sono trascurabili.. se prendiamo però un cantante (come Blaze Bayley ad esempio, visto che parliamo di lui) che cerca di cantare bene delle linee vocali melodiche stonando, comprendo, anche se a me quando stona cercando di cantare alto mi fa ridere senza infastidirmi, è strano ma è così, sarà per la sua voce "cicciona". :lol:
(quando stona dal vivo invece dà fastidio anche a me, mamma mia :? )

Autore:  Blaze83 [ 26 feb 2011 01:12 ]
Oggetto del messaggio: 

Hellraiser ha scritto:
LordMatthew ha scritto:
No dai Look for the Truth è un pezzone!


oh, a me fa cagare...non so che dirti...e poi Blaze stona le note tantissimo nel ritornello...marò...e io non sono di quelli che non sopportano Blaze eh...però...mamma mia... :? :shock: :?

anche se in altri pezzi ha fatto di peggio (The Unbeliever :lol: ad esempio)



Per me pure Look For The Truth è un pezzone....mi piace come la canta nel disco anche se devo dire che in Alive In Poland il pezzo in questione raggiunge il suo massimo splendore!!!!Si sente nel live il vero muro sonoro e l'epicità che voleva creare nell'album. Sentila per credere ;)


Look For The Truth
http://www.youtube.com/watch?v=NCvkOhZz ... re=related

Per quanto riguarda gli altri pezzi citati...Sign of The Cross,The edge of dakness mi piace molto più lui di Dickinson.
E ti dirò anche su Lord Of The Flies è meglio Blaze :wink:

Sign Of The Cross http://www.youtube.com/watch?v=2Br162AGQOM&feature=fvw
The Edge Of Darkness http://www.youtube.com/watch?v=B3k6qCsBnRs
Lord Of The Flies http://www.youtube.com/watch?v=rvHfyBCc3cQ

Autore:  clansman943 [ 25 dic 2011 00:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Un disco a mio parere stupendo, testi e atmosfere sono davvero di prima qualità, sono sicuro che se ci fosse stato Dickinson al microfono qua lo elevereste al capolavoro

Autore:  Johnny Toir [ 25 dic 2011 01:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Ma infatti, per me è dietro solo a A Matter nel periodo post '88, e non di molto fra l'altro.

Autore:  valkyr [ 25 dic 2011 01:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Johnny Toir ha scritto:
Ma infatti, per me è dietro solo a A Matter nel periodo post '88, e non di molto fra l'altro.


Idem! Medaglia d'argento, ma davanti a lui ci metto Brave New World. :D

P.S. Sempre considerato un discone, con o senza Dickinson.

Autore:  Johnny Toir [ 25 dic 2011 02:12 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Sì ecco, Brave New World per me è il terzo posto. Gran disco chiaramente, però come già detto gli preferisco i dischi citati nel post precedente.

Autore:  pleasure [ 25 dic 2011 02:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Johnny Toir ha scritto:
Sì ecco, Brave New World per me è il terzo posto. Gran disco chiaramente, però come già detto gli preferisco i dischi citati nel post precedente.


Fear of the dark? Nelle ultimi posizioni della tua classifica?

Non farmi questo Johnny, NOOOOOOOO
http://www.youtube.com/watch?v=mZYHxaGH ... re=related

Autore:  Johnny Toir [ 25 dic 2011 02:22 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Ahah fra l'altro ho appena finito di stilare una semi-definitiva classifica sul periodo non-storico.

Comunque in linea di massima è così. Peggio di Fear ce ne sono, ma tipo due-tre non di più :lol:

Autore:  clansman943 [ 25 dic 2011 23:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Pleasure, fondiamo il fan club di WEEKEND WARRIOR

Autore:  pleasure [ 25 dic 2011 23:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Clansman943 ha scritto:
Pleasure, fondiamo il fan club di WEEKEND WARRIOR


ci sto e di brutto!!!

Autore:  clansman943 [ 26 dic 2011 12:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

valkyr ha scritto:
Johnny Toir ha scritto:
Ma infatti, per me è dietro solo a A Matter nel periodo post '88, e non di molto fra l'altro.


Idem! Medaglia d'argento, ma davanti a lui ci metto Brave New World. :D

P.S. Sempre considerato un discone, con o senza Dickinson.


tvukdbxs

Autore:  Brusio [ 26 dic 2011 13:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

pleasure ha scritto:
Johnny Toir ha scritto:
Sì ecco, Brave New World per me è il terzo posto. Gran disco chiaramente, però come già detto gli preferisco i dischi citati nel post precedente.


Fear of the dark? Nelle ultimi posizioni della tua classifica?


ti faccio compagnia nell'angolo solitario...
veramente non mi capacito del perchè piaccia a così pochi un album del genere, non che sia perfetto (ma infondo di album "perfetti", dal mio punto di vista ne hanno fatti 3 o 4), però a parte un paio di ciofeche e un riempitivo (per me comunque gradevole) ci trovo solo belle canzoni.

Autore:  Rubrik [ 26 dic 2011 13:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Brusio ha scritto:
pleasure ha scritto:
Johnny Toir ha scritto:
Sì ecco, Brave New World per me è il terzo posto. Gran disco chiaramente, però come già detto gli preferisco i dischi citati nel post precedente.


Fear of the dark? Nelle ultimi posizioni della tua classifica?


ti faccio compagnia nell'angolo solitario...
veramente non mi capacito del perchè piaccia a così pochi un album del genere, non che sia perfetto (ma infondo di album "perfetti", dal mio punto di vista ne hanno fatti 3 o 4), però a parte un paio di ciofeche e un riempitivo (per me comunque gradevole) ci trovo solo belle canzoni.

Beh, ma anche per me è gradevole anche se sta nelle ultime posizioni, ma secondo me lo sono tutti tranne Virtual XI.

Autore:  Brusio [ 26 dic 2011 13:54 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Virtual XI a me non dispiace, a parte When Two Worlds Collide... secondo me ha solo qualche difetto nella produzione e il timbro di Blaze Bayley che è poco azzeccato per la maggior parte delle canzoni.. musicalmente mi suona già più simile a Brave New World.. con una produzione del genere credo che avrebbe guadagnato molto. (così come il precedente)

Autore:  Rubrik [ 26 dic 2011 14:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Può essere eh....è uno dei pochi album che ho ascoltato talmente poco da non ricordarmi niente.

Autore:  pleasure [ 26 dic 2011 14:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Con Virtual XI ho un rapporto speciale e l'avrò ascoltato 200 volte dato che è stato per 5 mesi l'unico album degli Iron Maiden che avevo e l'ho amato tanto (li si ama anche con i dischi "peggiori", pensa quanto sono fighi i migliori) . E mi piace il fatto che comunque in quest'album si sienta molto la Ironmaidenità al contrario di album da 10 min a canzone con atmosfere claustrofobiche, produzioni superperfette, chitarroni con troppa distorsione, linee di basso composte da accordi sulle storfe e canzoni che contengono riempitivi, non sapendo dove si voglia andar a parare, all'interno delle stesse...

Riguardo a Fear of the dark per me è un gran bell'album... mi piacciono le atmosfere, mi piace più o meno tutto. E' anche vero che c'è The Apparition...

Per non andare del tutto OT su X Factor posso dire che non mi piace proprio. Le poche cose che salvo sono il pathos che ci mette il tipo che stona, le lyrics, qualche canzone che non mi dispiace (Sign of the cross, Man on the edge, Look for the truth, 2 A.M.) e qualche idea nelle altre (in Fortunes of war ad esempio)... per il resto non mi sembra un album per nulla ispirato, non mi dice niente e ha un sound che proprio non mi garba per nulla.

Autore:  Brusio [ 26 dic 2011 15:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

pleasure ha scritto:
al contrario di album da 10 min a canzone con atmosfere claustrofobiche, produzioni superperfette, chitarroni con troppa distorsione, linee di basso composte da accordi sulle storfe e canzoni che contengono riempitivi, non sapendo dove si voglia andar a parare, all'interno delle stesse...
*******************************************************************************************************************************************
Per non andare del tutto OT su X Factor posso dire che [...] ha un sound che proprio non mi garba per nulla.


dimmi che stai parlando degli ultimi due e mi sentirò meno solo. :oops:
*******************************************************************************************************************************************
concordo, in realtà per me è il problema maggiore, un po' come ho detto per Virtual XI, solo che qua i suoni sono ancora più mosci... altro album che sarebbe stato valorizzato molto da una produzione stile Kevin Shirley. (basta sentire la differenza tra Sign Of The Cross qui e al Rock In Rio)

Autore:  pleasure [ 26 dic 2011 15:33 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

sulla prima parte sì!

Sulla seconda concordo!

Autore:  clansman943 [ 26 dic 2011 19:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Man on the edge e lord of the flies non le sopporto

Autore:  Rubrik [ 27 dic 2011 03:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Clansman943 ha scritto:
lord of the flies non la sopporto
Sei uno schifo.

Autore:  clansman943 [ 27 dic 2011 11:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Ma dai, sono oscene, mille volte meglio una Fortunes of war!

Autore:  Brusio [ 27 dic 2011 12:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

come si fa a non sopportare Man On The Edge? è un pezzone Hard Rock con un tiro fantastico e dove la voce di Blaze Bayley ci sta addirittura bene!

ahh, i ricordi di quando la sentivo a Carmageddon 2 senza sapere di chi fosse... :oops:

Autore:  Johnny Toir [ 27 dic 2011 13:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Beh dai Clansman siamo d'accordo, hai citato due delle mie preferite, soprattutto come ritornelli lol

Autore:  clansman943 [ 27 dic 2011 13:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

Ahahah è il bello dei gusti! A me di quell'album piacciono i pezzi che la stragrande maggioranza di voi non caga di striscio, le due più famose non le reggo

Autore:  Miguel [ 27 dic 2011 15:24 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "THE X-FACTOR"

A me piace moltissimo Judgement OF Heaven, ma immagino di essere il solo!

Pagina 60 di 61 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/