Forum Iron Maiden Italia

Community Italiana degli Iron Maiden
Oggi è 23 nov 2017 10:37

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 463 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16 ... 19  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 08 set 2015 22:26 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Grande Manny, bentornato... La nostra (anzi tua, hai fatto tutto te) versione di The Talisman è tutt'ora l'unica che ascolto :lol:
Bentornato anche agli altri... E come regalo tra poco vi beccate un pippone scritto da me medesimo di mio proprio pugno.
Vi avverto, così fate in tempo a riscappare.

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 08 set 2015 23:33 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 15 mag 2005 19:03
Messaggi: 1543
Località: Cremona, Lombardia
No ragazzi la titletrack è bellissima. Penso sia la mia preferita in assoluto. Main riff atipico che mi piace molto, ritornello bello, parte strumentale a 5:50 aggressiva come non se ne sentivano da decenni, assoli dignitosi. Proprio quello che volevo.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 00:48 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Orbene, un nuovo album dei Maiden.
Uh, com'è, com'è?
<Drammatica pausa di riflessione>E' bello. Molto bello. Ha i suoi difetti, ma è bello.

A me i Maiden hanno sorpreso. Non perché abbiano fatto chissà quale stranezza, ma perché hanno fatto quello che amano fare ultimamente, ma strizzando l'occhio anche al passato, il tutto confezionato in un album buono. Non c'è una canzone che non sopporto e che vorrei skippare e questo, da No Prayer compreso in poi, per me è un caso più unico che raro. Considerando anche che parliamo di un lavorino che dura quanto una partita di calcio, recupero medio compreso.

Le mie preferite? If Eternity Should Fail, su tutte. Poi, in rigoroso ordine sparso, The Red And The Black, Death Or Glory, The Book Of Souls, Tears Of The Clown, Empire Of The Clouds. Anche quella da 18 minuti, sì, che ora comincia a far storcere qualche bocca, dopo le unanimi glorificazioni iniziali. Ma ci tornerò dopo.
Cosa non mi è piaciuto? La linea vocale di Speed Of Light (il bridge, in particolare) che rovina una parte musicale che per me è da 10 e lode. L'intro di When The River Runs Deep, sgraziato e che non c'entra nulla con il resto della canzone (la voce in particolare): 35 secondi di orrore. Gli sfacciati e numerosi autoplagi di Shadows Of The Valley, per una canzone che alla fine dura 7 minuti e mezzo: se li avessero tolti e fosse durata 4 o 5 minuti non sarebbe stato un dramma. Qualche inutile nota altissima cercata da Bruce qua e là della quale avremmo fatto benissimo a meno. Il coro di Death Or Glory, anche se non riesce a rovinare un'ottima canzone.
Sull'esecuzione non eccepisco, anche a me è parso di sentire qualche sbavatura qua e là, ma nulla che mi rovini l'ascolto. E sulla produzione, dopo aver vissuto "in diretta" il passaggio da Martin Birch al dinamico duo Nigel Green-Steve Harris tutto questo mi sembra solo meraviglioso. Poteva essere migliore? Può darsi, ma ho sentito così di peggio che ringrazio ogni giorno Kevin Shirley di esistere.
Comunque sia, poca roba, dai.

Una nota davvero negativa, per me: l'artwork e la grafica in generale. La copertina è misera (io ho usato questa per la mia playlist), di solito quando esce un album dei Maiden perdo le mezz'ore a scrutare tutti i dettagli delle copertine, persino quelle di Melvyn Grant... Stavolta niente, un'occhiata e via. E pensare che ho iniziato a collezionare i loro dischi per le copertine...
Anche la grafica interna non mi sembra molto studiata, scorre via senza lasciarti niente: la versione cd normale sembra quasi quella di un gruppo all'esordio con pochi soldi, basta vedere il retro scarnissimo. La versione libro secondo me è più carina, ma non dà nessun contenuto in più rispetto a quella classica, perciò capisco chi per ragioni di spazio e ordine opta per l'edizione normale. Domani mi dovrebbero arrivare i vinili, ma non credo che la cosa possa migliorare.

Ma torniamo a parlare di ciò che più conta.

IF ETERNITY SHOULD FAIL - Non sarà un'opener classica (e finalmente, dico io), ma è una canzone splendida. Non concordo con chi dice che non è Maideniana, anzi a me è sembrata la cosa più Maiden che abbiano fatto da tanti anni a questa parte. Dura 8 minuti, ma non sembrano e, per fortuna, questa è una cosa che si ripeterà in molte altre canzoni dell'album.

SPEED OF LIGHT - Il tanto vituperato singolo è, paradossalmente, forse la peggiore del disco, anche se, ripeto per l'ennesima volta, musicalmente è quasi perfetta: riff graffiante, parte armonica splendida, ottantiana come non si sentiva da tanto. Ma qui il problema è la parte vocale: in certi momenti (il bridge) Bruce sembra cantare la canzone sbagliata e negli altri le melodie vocali non lasciano proprio il segno. La sufficienza la strappa, ma peccato...

THE GREAT UNKNOWN - Leggendo il titolo mi ero sbilanciato vedendo in questa canzone il pezzone. Ho sbagliato. Non che sia brutta, tutt'altro, ma alla fine questa è l'unica dell'album che se oggi vi dovessi dire come fa non me lo ricordo. Mi ricordo che si lascia ascoltare, ma non mi ha colpito in nessuna delle sue parti. Forse con gli ascolti migliorerà. Continuo però a pensare che questo sarebbe stato il titolo perfetto per un album.

THE RED AND THE BLACK - Vorrei davvero conoscere quel recensore che scrisse prima dell'uscita dell'album che questa canzone non era granché, anzi la definì proprio la peggiore dell'album. Lungi da me discutere i gusti altrui, ma se non ti piace una canzone così, non puoi raccontare che ti piacciono i Maiden. C'è tutto quello che ti puoi aspettare da una canzone dei Maiden by Harris. Pure troppo. Mi spiego: in questa canzone ci saranno una ventina tra riff, linee vocali e passaggi armonici. Troppa grazia, fatico infatti a indicare quale sia il tema portante della canzone... Nel 1983 con una composizione così Steve ci avrebbe fatto 5 canzoni da 4-5 minuti ognuna col suo riff e il suo giretto armonico che ti si sarebbero piantati in testa facendoti gridare all'ennesimo miracolo. Ecco, forse ai Maiden di oggi si può rimproverare questo, di voler mettere troppa carne al fuoco. Però, caro il mio recensore, questa canzone non è brutta nemmeno un po'.

WHEN THE RIVER RUNS DEEP - Quando è partito quell'intro con la voce sguaiata di Bruce ho temuto il peggio. Poi dopo 35 secondi tutto è finito ed è iniziata la vera canzone, una buona canzone, che dura il giusto e che non pesa. L'intro viene brevemente richiamato solo alla fine e solo per la parte musicale, sicché si tira un sospiro di sollievo per lo scampato pericolo.

THE BOOK OF SOULS - E vabbè, la Legacy di turno doveva arrivare. Ok, le note non sono proprio le stesse, ma la sensazione di già sentito è innegabile; ma, al contrario di The Talisman, stavolta dura molto meno e non disturba come nel caso dell'ottima traccia da The Final Frontier. Il resto della canzone, però, è da applausi convinti, anche se devo dire che, all'inizio, mi aveva fatto un po' l'effetto di The Great Unknown: questa però già con pochi ascolti è cresciuta moltissimo, posizionandosi tra la migliori. Divertente il momento in cui all'improvviso parte Losfer Words... Nota di colore: questa canzone è a firma Gers/Harris, ma secondo me suona harrissiana per il 90%. Scommetterei che Janick ha scritto l'intro acustica (ma và?) e forse il riff arabeggiante, ma il resto è tutto Harris, soli esclusi.

DEATH OR GLORY - Parte il secondo cd e ci troviamo una Smith/Dickinson d'annata, una di quelle canzoni che avrebbero potuto aver scritto trent'anni fa. Io ne sentivo un po' la mancanza, devo dire, sicché non posso far altro che apprezzare commosso, anche se su quel coro avrebbero potuto lavorare di più.

SHADOWS OF THE VALLEY - Scenetta:
Janick: "Ehi H, senti un po' qua che figata ho scritto poc'anzi."
Adrian: "Ganzo, vai."
(Parte l'intro di Shadows Of The Valley)
Janick: "Bella eh, questa è roba giusta e fresca."
Adrian: "Ma che mi pigli pe' o' culo?"
Janick: "Ehm, perché?"
Adrian: "Questa è Wasted Years e l'ho scritta io trent'anni fa."
Janick: "Dici? A me non sembra, un po' come l'intro di The Talisman era molto diverso da quello di The Legacy, ricordi? Ahahah, che risate ci siamo fatti in quell'occasione, vedrai che tra poco rideremo anche di questo."
Adrian: "Io non sto ridendo."
Janick: "Vabbè mi hai beccato, ma capiscimi, per l'album ho scritto solo l'intro di The Legac... ehm, di Book Of Souls e per di più Steve mi ha pure detto che stavolta me lo fa durare poco. Mi devo presentare con qualcos'altro, sennò mi taglia lo stipendio."
Adrian: "Vabbè via, ma dal vivo non suoni più i miei soli, va bene?"
Janick: "Perfetto. Se poi nella concitazione del concerto mi scappa qualche nota è uguale, vero? Poi non ti preoccupare, ho citato anche altro in questa canzone."
Scherzi a parte, la canzone è carina, ma poteva tranquillamente durare 3 minuti meno togliendo i clamorosi autoplagi.

TEARS OF THE CLOWN - Mi aspettavo il tipico semilento alla Wasting Love/Out Of The Shadows/Coming Home, invece è una canzone piuttosto vispa ed interessante, con un bel coro, che a me è piaciuta un bel po'. Questa o Death Or Glory le avrei viste bene come singolo.

THE MAN OF SORROWS - Io e questa canzone stiamo ancora facendo amicizia. Sento che c'è del buono e ad ogni ascolto ne esce sempre di più. Non è l'unica ed è un pregio per l'album non svelare tutte le sue carte ai primi ascolti.

EMPIRE OF THE CLOUDS - Il pianoforte? Sì, il pianoforte, e ci sta pure bene. Non è Maideniano? 2 minuti e mezzo su 18, peraltro pure belli, non rovinano una canzone. E la canzone a me è piaciuta, ha tante cose in ballo (come detto per The Red And The Black, forse pure troppe. Ma anche no) e, cosa fondamentale, i 18 minuti non pesano affatto, sembra durare molto meno e questo non può essere che un pregio. Tante idee, alcuni momenti spiazzanti, come quando, d'improvviso, i Maiden suonano il ...---..., l'sos in alfabeto morse, ma leggendo la storia tutto acquisisce senso. Poi certo, se a uno non piacciono le canzoni lunghe qui si va poco lontano, ma in assoluto la canzone è più che riuscita, interessante, mai pesante.

Aggettivi, questi ultimi, che possono essere il perfetto riassunto di un album che mi ha sorpreso e che si piazza molto molto in alto nei miei gradimenti maideniani post anni '80.
E - mea culpa - non pensavo ci sarebbero più riusciti.

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 10:18 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2006 13:35
Messaggi: 392
Località: Torino/Biella
Back In Time ha scritto:
È chiaro che ognuno ha i suoi gusti e le sue fisse del momento. Vedremo Questo Libro delle Anime come si comporterà tra un mesetto, quando l'hype sarà sceso un bel po' e potremo criticarlo con più accuratezza :)


assolutamente sacrosanto, ovvio... e in effetti i commenti a caldo si sono spesso rivelati troppo influenzati dall'entusiasmo e dall'impazienza per l'uscita dell'album... vedremo (io personalmente ne ho già adocchiate almeno un paio che difficilmente tra un anno correrò a riascoltare)

Johnny Toir ha scritto:
e su Empire sicuramente la parte centrale poteva essere snellita per bene oppure sviluppata senza il solito melting pot di spunti e idee a caso.


come direbbe kyx "sto ancora facendo amicizia" con questa canzone, il problema è che per il momento non ci riesco... sarà l'enorme aspettativa che si era creata, ma anch'io la trovo inutilmente lunga e con vari pezzi slegati tra loro e un po' forzati... peccato perchè le parti che "c'entrano" con la canzone le trovo molto belle! diciamo 8 minuti all'inizio e 3 minuti alla fine, canzone di 11 minuti ed era perfetta! :mrgreen:

poi ragazzi il "momento The Legacy" qua si che è bello presente eh... tra l'altro la parte peggiore! e come in quell'occasione trovo l'esecuzione del riff decisamente "legnoso", poco fluido... ma perchè lo suonano così rigido?!? è solo una mia sensazione?!

kyx ha scritto:
La nostra (anzi tua, hai fatto tutto te) versione di The Talisman è tutt'ora l'unica che ascolto :lol:


il suggerimento era venuto da te però!
a breve su ordinazione versioni rivedute e corrette di Shadows of the Valley ed Empire of the Clouds, e magari tolgo anche il finale di If Eternity Should Fail (la mia preferita insieme a Book of Souls)!! bello eh, ma dopo un po' basta! :lol: :lol: :lol:

kyx ha scritto:

SHADOWS OF THE VALLEY - Scenetta:
Janick: "Ehi H, senti un po' qua che figata ho scritto poc'anzi."
Adrian: "Ganzo, vai."
(Parte l'intro di Shadows Of The Valley)
Janick: "Bella eh, questa è roba giusta e fresca."
Adrian: "Ma che mi pigli pe' o' culo?"
Janick: "Ehm, perché?"
Adrian: "Questa è Wasted Years e l'ho scritta io trent'anni fa."
Janick: "Dici? A me non sembra, un po' come l'intro di The Talisman era molto diverso da quello di The Legacy, ricordi? Ahahah, che risate ci siamo fatti in quell'occasione, vedrai che tra poco rideremo anche di questo."
Adrian: "Io non sto ridendo."
Janick: "Vabbè mi hai beccato, ma capiscimi, per l'album ho scritto solo l'intro di The Legac... ehm, di Book Of Souls e per di più Steve mi ha pure detto che stavolta me lo fa durare poco. Mi devo presentare con qualcos'altro, sennò mi taglia lo stipendio."
Adrian: "Vabbè via, ma dal vivo non suoni più i miei soli, va bene?"
Janick: "Perfetto. Se poi nella concitazione del concerto mi scappa qualche nota è uguale, vero? Poi non ti preoccupare, ho citato anche altro in questa canzone."


no words... :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

_________________
Immagine

il vecchio Jack dice sempre... BASTA ADESSO!

Jack Burton


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 10:32 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Mi togli i primi 35 secondi di When The River Runs Deep? If Eternity Should Fail e Empire Of The Clouds lasciale stare, dai

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 10:52 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2006 13:35
Messaggi: 392
Località: Torino/Biella
kyx ha scritto:
Mi togli i primi 35 secondi di When The River Runs Deep?


ma dai, ma subito?!? a neanche una settimana dall'uscita dell'album? sei impietoso!! :lol:

_________________
Immagine

il vecchio Jack dice sempre... BASTA ADESSO!

Jack Burton


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 10:53 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Ti piacciono quegli urletti a caso?

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 11:07 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2006 13:35
Messaggi: 392
Località: Torino/Biella
kyx ha scritto:
Ti piacciono quegli urletti a caso?


ehm... :oops:

NO!

però il riff schizofrenico non mi dispiace...

_________________
Immagine

il vecchio Jack dice sempre... BASTA ADESSO!

Jack Burton


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 11:11 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Vero, ma quello lo ripete alla fine, te lo senti lì :wink:

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 11:22 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2006 13:35
Messaggi: 392
Località: Torino/Biella
http://we.tl/WCRfZy26EV

dimmi se va il link...

_________________
Immagine

il vecchio Jack dice sempre... BASTA ADESSO!

Jack Burton


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 12:11 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Provo stasera da casa che ora sono col cellulare al lavoro. Grazie, comunque

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 12:51 
Non connesso
Powerslave
Avatar utente

Iscritto il: 11 apr 2009 20:37
Messaggi: 951
Località: Giarre(CT)
Kyx è giusto che tu lo sappia. Quando io mi iscrissi anni fa nel forum, avevo 15 anni. Leggere i tuoi aneddoti sui Maiden, i tuoi commenti in parte oggettivi e in parte trasportati dalle tue emozioni personali a riguardo ai tempi mi faceva sognare. Ogni tanto torno qua per leggere, e tornare in occasione del nuovo album è stato guidato soprattutto dalla mia curiosità inerente la tua opinione nei confronti di quest'album


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 14:06 
Non connesso
Powerslave
Avatar utente

Iscritto il: 02 ago 2007 22:28
Messaggi: 647
Località: Messina
Grande Kyx! :)

La title track comunque la trovo stupenda ragazzi.. sta salendo sempre di più nella classifica delle migliori del disco.. ho visto, così come accennato da kyx, che pian piano l'iniziale "capolavoro" Empire of the Clouds si sta tramutando in lavoro prolisso e portatore di non così tanti spunti interessanti.. io resto della mia idea e credo che insieme alla sopracitata Book of Souls, il rosso e il nero e If Eternity Should Fail siano le migliori dell'album. Sono 90 minuti che scorrono scorrono scorrono, trovo che ci siano album del post-reunion che sebbene durino mezz'ora in meno risultano più prolissi di questo.

_________________
James ha scritto:
Ricciardo ha scritto:
James ha scritto:
Ricciardo ha scritto:
James ha scritto:
Heddie ha scritto:
ragazzi a udine come ci possiamo riconosce hahaha
mettiamo tutti la maglia dei maiden così siamo a posto!

ma è un concerto dei maiden!tutti la avranno!
dici?

:lol: ovvio!sveglia :D
minchia sei un drittone,come avevo fatto a non pensarci

Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 15:18 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 21 lug 2012 00:50
Messaggi: 54
Parlando di Empire of the clouds mi sovviene un altro dubbio: ma voi lo sapevate che bruce sapeva suonare il piano?? Io sinceramente proprio no xD e non vorrei che in composizione -in sottofondo - ci sia la manina del "settimo" Maiden come al solito (Kenney)... perché dico questo?

L'altro giorno su YouTube ho visto Bruce improvvisare live l'intro della suddetta canzone... non so se lo faccia a posta o meno ma ne azzecca veramente poche xD soprattutto il tempo! (Se trovo il link ve lo posto)

Io comunque son dell'idea che lo facesse di proposito, perculando i presenti.

Edit: ecco il link, ditemi se funge perché sto facendo tutto da cellulare https://www.youtube.com/watch?v=TjNodr1z1lY

_________________
Immagine

"Somewhere Back In Time"


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 18:21 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 14 ago 2006 12:38
Messaggi: 2491
Località: Napoli
Ho ascoltato l'album anche con le cuffiette del cellulare e porca puttana, ragazzi, non me ne vogliate ma io ribadisco il concetto: è prodotto mostruosamente bene. Si sente TUTTO, persino il basso di Harris che pulsa, le casse, tutti i tom, i piatti, le tre chitarre, tutto....
Insomma, non ricordo chi diceva che non gli èè piaciuto sotto questo aspetto ma comunque le mie orecchie dicono l'esatto opposto. Bellissimo.

Parentesi pianoforte: la parte al piano di "empire of the clouds" è talmente semplice che sono convinto che nel video Bruce perculava un poco... o semplicemente ha inziato a suonare il piano da poco, ma anche così è disarmante, tanto è semplice... e detto da me, che non sono un pianista, vuol dire che è facile assai....
Personalmente con la tastiera suono "nuvole bianche" di Einaudi fluidamente, ho suonato abbastanza bene persino "inferno" di Keith Emerson fatta dai Daemonia (ormai l'ho dimenticata)... non ho ancora provato a suonare "empire of the clouds" ma credo proprio che, al confronto, è roba da quinta elementare... però è bellissima! Ci sta a pennello nel pezzo e ne dona la giusta atmosfera. A proposito di "empire of the clouds", io continuo a ritenerlo un pezzone, non ci vedo nessun effetto collage e... all'sos (...---...) non ci avevo proprio fatto caso. Figata!

_________________
ROCK YOUR SOUL

"Cold silence has a tendency to atrophy any sense of compassion between supposed lovers"


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 19:46 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 21 set 2006 20:14
Messaggi: 3300
Località: Brescia
johnfrusciante85 ha scritto:
e detto da me, che non sono un pianista, vuol dire che è facile assai....
Personalmente con la tastiera suono "nuvole bianche" di Einaudi fluidamente, ho suonato abbastanza bene persino "inferno" di Keith Emerson fatta dai Daemonia (ormai l'ho dimenticata)... non ho ancora provato a suonare "empire of the clouds" ma credo proprio che, al confronto, è roba da quinta elementare... però è bellissima! Ci sta a pennello nel pezzo e ne dona la giusta atmosfera. A proposito di "empire of the clouds", io continuo a ritenerlo un pezzone, non ci vedo nessun effetto collage e... all'sos (...---...) non ci avevo proprio fatto caso. Figata!

Ho un dejà vu.

Comunque quella parte é il riff di chitarra della parte centrale.
Da quanto capisco col suo accento infame, dice che non l'hanno mai inserita al piano perché gli altri avevano paura che non riuscisse a suonarla e han pensato che tanto valeva non usarla.


Tra l'altro sentendo ora un intervista, ha volutamente aspettato di finire il disco prima far vedere la gola, nonostante si sentisse chiaramente anche al tatto che aveva qualcosa, potenzialmente il cancro.
E a quanto pare il dottore gli ha detto che geneticamente una volta era un pesce.

_________________
Immagine
Immagine
In the winter that seat is close enough to the radiator to remain warm, and yet not so close as to cause perspiration.
In the summer, it's directly in the path of a cross-breeze created by opening windows there and there. It faces the television at an angle that is neither direct, thus discouraging conversation, nor so far wide as to create a parallax distortion.
I could go on, but I think I've made my point.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 19:50 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 21 set 2006 20:14
Messaggi: 3300
Località: Brescia
Sto male, parla di come per fortuna la radioterapia non gli abbia fatto perdere i capelli, ma durante il trattamento aveva deciso di far crescere la barba.
In pratica dopo una certa lunghezza gli si é staccata di colpo :lol:

_________________
Immagine
Immagine
In the winter that seat is close enough to the radiator to remain warm, and yet not so close as to cause perspiration.
In the summer, it's directly in the path of a cross-breeze created by opening windows there and there. It faces the television at an angle that is neither direct, thus discouraging conversation, nor so far wide as to create a parallax distortion.
I could go on, but I think I've made my point.


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 20:02 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Parappo ha scritto:
Kyx è giusto che tu lo sappia. Quando io mi iscrissi anni fa nel forum, avevo 15 anni. Leggere i tuoi aneddoti sui Maiden, i tuoi commenti in parte oggettivi e in parte trasportati dalle tue emozioni personali a riguardo ai tempi mi faceva sognare. Ogni tanto torno qua per leggere, e tornare in occasione del nuovo album è stato guidato soprattutto dalla mia curiosità inerente la tua opinione nei confronti di quest'album

Troppo buono. Io provo a comunicare le sensazioni che sento, se ci sono riuscito, sono contento :wink:
Ma dicci anche cosa ne pensi tu...

MannyX ha scritto:
http://we.tl/WCRfZy26EV

dimmi se va il link...

Perfetto :wink:

Back In Time ha scritto:
Parlando di Empire of the clouds mi sovviene un altro dubbio: ma voi lo sapevate che bruce sapeva suonare il piano?? Io sinceramente proprio no xD e non vorrei che in composizione -in sottofondo - ci sia la manina del "settimo" Maiden come al solito (Kenney)... perché dico questo?

L'altro giorno su YouTube ho visto Bruce improvvisare live l'intro della suddetta canzone... non so se lo faccia a posta o meno ma ne azzecca veramente poche xD soprattutto il tempo! (Se trovo il link ve lo posto)

Io comunque son dell'idea che lo facesse di proposito, perculando i presenti.

Edit: ecco il link, ditemi se funge perché sto facendo tutto da cellulare https://www.youtube.com/watch?v=TjNodr1z1lY

Prima dell'uscita dell'album, lessi un'intervista a Bruce dove gli dicevano "Non sapevo suonassi il piano" e lui "Infatti non lo suono, uso tipo un dito per mano, ma l'intro di Empire Of The Clouds non è complicato"

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 09 set 2015 22:55 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 14 ago 2006 12:38
Messaggi: 2491
Località: Napoli
kyx ha scritto:
Prima dell'uscita dell'album, lessi un'intervista a Bruce dove gli dicevano "Non sapevo suonassi il piano" e lui "Infatti non lo suono, uso tipo un dito per mano, ma l'intro di Empire Of The Clouds non è complicato"


Ecco, appunto. Come volevasi dimostrare.
Non è complicato è un eufemismo... è una vera cagata tanto è semplice. Però a volte la semplicità paga... voglio dire, meglio questa che qualsiasi cosa fatta da Allevi.
Comunque a me l'intro di "when the river runs deep" piace un botto invece, altroché.

@james: sarà l'ora, ma non ho capito il tuo commento riguardante il deja vu.

_________________
ROCK YOUR SOUL

"Cold silence has a tendency to atrophy any sense of compassion between supposed lovers"


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 07:46 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 26 nov 2006 13:09
Messaggi: 96
Località: VT
johnfrusciante85 ha scritto:
kyx ha scritto:

Comunque a me l'intro di "when the river runs deep" piace un botto invece, altroché.




Anche a me, nonostante mi ricordi un pò The pilgrim!

Dopo un pò di ascolti cala vertiginosamente Empire of the cloud, diventato improvvisamente un polpettone, mentre salgono Book of souls e a sorpresa, la misteriosa The Man of Sorrows. Shadow of the valley la considero ancora la peggiore del disco, ma non perchè non sia bella, ma per i difetti da voi già accennati: collage di brani vecchi (a cui aggiungo anche Montsegur, non so se qualcuno l'ha notato), e lunghezza inutile nella dinamica del pezzo!
Per ora la mia top 3 è questa: The red and the black. If eternity should fail. Death or glory.

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 09:56 
Non connesso
Prisoner
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2006 13:35
Messaggi: 392
Località: Torino/Biella
Back In Time ha scritto:
Parlando di Empire of the clouds mi sovviene un altro dubbio: ma voi lo sapevate che bruce sapeva suonare il piano?? Io sinceramente proprio no xD e non vorrei che in composizione -in sottofondo - ci sia la manina del "settimo" Maiden come al solito (Kenney)... perché dico questo?


ho letto un'intervista che se trovo posto... dice che ha iniziato a suonare il piano da pochissimo (ha vinto una tastierina ad una lotteria) ed è totalmente incapace per ora... quando hanno registrato le parti di piano le ha assolutamente volute suonare lui però... dice che fortunatamente esistono le magie del MIDI che all'ennesimo tentativo di farla corretta tutta in una botta è entrato in gioco Shirley e hanno aggiustato a mano tutte le note fuori posto! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

johnfrusciante85 ha scritto:
Ho ascoltato l'album anche con le cuffiette del cellulare e porca puttana, ragazzi, non me ne vogliate ma io ribadisco il concetto: è prodotto mostruosamente bene. Si sente TUTTO, persino il basso di Harris che pulsa, le casse, tutti i tom, i piatti, le tre chitarre, tutto....


io mi sono innamorato del ride... o meglio della campana del ride... pompa da bestia!! tipo nei ritornelli finali ti when the river runs deep

_________________
Immagine

il vecchio Jack dice sempre... BASTA ADESSO!

Jack Burton


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 10:55 
Non connesso
Trooper
Avatar utente

Iscritto il: 17 giu 2006 16:15
Messaggi: 2737
Località: Port Royal
James ha scritto:
Sto male, parla di come per fortuna la radioterapia non gli abbia fatto perdere i capelli, ma durante il trattamento aveva deciso di far crescere la barba.
In pratica dopo una certa lunghezza gli si é staccata di colpo :lol:

vista anche io la stessa intervista! bellissima :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 11:24 
Non connesso
Drifter
Avatar utente

Iscritto il: 21 lug 2012 00:50
Messaggi: 54
Hahaha il fatto della barba non lo sapevo, povero Bruce! Mi mandate un link o un pm con l'intervista? :D

Per me Empire invece sta acquistando con gli ascolti, già mi piaceva tanto all'inizio ma ora la ascolto ancor più volentieri (la parte vocale "esageratamente stridula" verso la fine mi fa impazzire, non so il perché).

Invece mi sta cadendo nel dimenticatoio Shadows of the valley, peccato :/

_________________
Immagine

"Somewhere Back In Time"


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 17:24 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 20 nov 2011 21:29
Messaggi: 1057
Manny ho fatto caso ora alla tua firma, credo già di adorarti.

Comunque raga, al di fuori delle opinioni sul disco ecc. questo è il mio secondo disco dei Maiden di cui vivo l'uscita ma non ha niente a che spartire con TFF.. non ascolto altro da quando è uscito, non ci riesco davvero.

_________________
Immagine

"Today a young man on acid realized that all matter is merely energy condensed to a slow vibration, that we are all one consciousness experiencing itself subjectively, there is no such thing as death, life is only a dream, and we are the imagination of ourselves. Heres Tom with the Weather."


Top
 Profilo  
 
MessaggioInviato: 10 set 2015 18:43 
Non connesso
ADMIN Megatanto Fes!!!
Avatar utente

Iscritto il: 15 apr 2006 18:20
Messaggi: 4043
Località: Brescia
ahah, pure io. Ho ascoltato una volta il nuovo dei ghost (fighissimo peraltro), ma poi son dovuto tornare subito sui miei 6 <3

_________________
Immagine Immagine
http://www.myspace.com/prodigalsonsitalia
Antagonista e me ne compiaccio
Rampopò ha scritto:
Il pianoforte non ha la distorsione quindi fa cagare.


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 463 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1 ... 10, 11, 12, 13, 14, 15, 16 ... 19  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it