Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

"FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=2&t=20493
Pagina 2 di 4

Autore:  MannyX [ 31 mag 2011 19:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
Guarda, voglio essere sincero, questa di Final Frontier, pur essendo esagerata e colma di un astio degno di miglior causa, è già più accettabile e motivata, anche se non mancano le sciocchezze (il gran problema del font del titolo, i presunti plagi a Zeppelin, Purple e Lizzy, il fatto che non si salvi nemmeno una canzone). Ed è pure meno sboccato...


a me sembra lo sfogo della suddetta ragazzina viziata e mestruata a cui hanno proibito di avere un chihuahua per il compleanno... poteva dire le stesse cose (e magari anche ascoltare almeno 2 volte l'album visto che è il suo lavoro) con altre parole e sarebbe stato meno indisponente e molto più efficace... così sembra solo uno che sproloquia al bar con gli amici...

kyx ha scritto:
Però sulla copertina concordo in pieno con lui, non a caso è una delle tre dei Maiden per la quale ho sentito l'imprescindibile necessità di cambiarla quando ho caricato l'album sull'ipod


la copertina non la prendo neanche in considerazione... credo che siamo tutti d'accordo sul fatto che sia brutta e che faccia rimpiangere chi sappiamo noi (anche se renderla funzionale alla tua personale crociata verso un gruppo che fa musica che non ti piace più mi fa abbastanza ridere...)

Autore:  kyx [ 31 mag 2011 21:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

MannyX ha scritto:
kyx ha scritto:
Guarda, voglio essere sincero, questa di Final Frontier, pur essendo esagerata e colma di un astio degno di miglior causa, è già più accettabile e motivata, anche se non mancano le sciocchezze (il gran problema del font del titolo, i presunti plagi a Zeppelin, Purple e Lizzy, il fatto che non si salvi nemmeno una canzone). Ed è pure meno sboccato...


a me sembra lo sfogo della suddetta ragazzina viziata e mestruata a cui hanno proibito di avere un chihuahua per il compleanno... poteva dire le stesse cose (e magari anche ascoltare almeno 2 volte l'album visto che è il suo lavoro) con altre parole e sarebbe stato meno indisponente e molto più efficace... così sembra solo uno che sproloquia al bar con gli amici...

kyx ha scritto:
Però sulla copertina concordo in pieno con lui, non a caso è una delle tre dei Maiden per la quale ho sentito l'imprescindibile necessità di cambiarla quando ho caricato l'album sull'ipod


la copertina non la prendo neanche in considerazione... credo che siamo tutti d'accordo sul fatto che sia brutta e che faccia rimpiangere chi sappiamo noi (anche se renderla funzionale alla tua personale crociata verso un gruppo che fa musica che non ti piace più mi fa abbastanza ridere...)

Mica lo giustifico, eh, dico solo che in confronto a quella del best of è stato quasi educato...

Autore:  MannyX [ 31 mag 2011 22:14 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
Mica lo giustifico, eh, dico solo che in confronto a quella del best of è stato quasi educato...



:lol: quasi...

Autore:  Hangar18 [ 04 giu 2011 16:16 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

MannyX ha scritto:
kyx ha scritto:
poteva dire le stesse cose (e magari anche ascoltare almeno 2 volte l'album visto che è il suo lavoro) con altre parole e sarebbe stato meno indisponente e molto più efficace... così sembra solo uno che sproloquia al bar con gli amici...

stessa impressione che ho avuto anch'io

Autore:  James [ 05 giu 2011 00:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

aggiungerei che da l'idea di voler fare il bulletto intollerante per fare il figo

Autore:  Brusio [ 06 giu 2011 12:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

vabbè, ma le recensioni andrebbero abolite, al limite dovrebbero spiegare un minimo cosa c'è nel disco giusto per far capire di cosa si tratta... per il resto bene o male leggo quasi solo stronzate.

Autore:  Black Bart [ 06 giu 2011 14:42 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Trailer

Convincente eh...

Ciao :)

Autore:  kyx [ 06 giu 2011 15:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Convincente? IMPRESCINDIBILE!

Autore:  Black Bart [ 06 giu 2011 16:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
Convincente? IMPRESCINDIBILE!


Hai ragione, mea imprescindibile culpa!

CIao :)

Autore:  Blaze83 [ 07 giu 2011 15:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Oh....l'ennesimo the best che strano!!!!Io esprimo la mia...poi ognuno può pensarla come vuole(ci mancherebbe)....per me,almeno al momento,almeno fino a quando torneranno a fare bei album....i Maiden stanno in caduta libera....o se non lo sono poco ci manca!!!!Fanno 3000 The Best Of.... e nel 2007 con A Matter...e con quello di quest'anno hanno tirato fuori degli album veramente mediocri per i loro standard!!!!La carenza i idee incomincia a farsi sentire evidentemente.....!!!Ci sta tutto che a 55 anni tirano un'attimo il fiato facendo concerti solo alle grandi manifestazioni e non più tour di 10 mesi....ma dopo Dance Of Death del 2003 fino al 2011...hanno tirato fuori solo 2 mediocri album e valanghe di the Best.....che palle mi viene da dire!!!!Cmq sempre grandi Iron....ma che si scuotessero che cavolo!!!Preferisco che non si fanno sentire per 5 anni(per dire)....ma poi quando escono con un signor album....che 3000 Best Of...e album sciapi e privi di idee che rompono i "cosi detti" con canzoni di 12 minuti ognuna uff!!!! :(

Autore:  Civas [ 07 giu 2011 19:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

dai che A Matter of Life and Death distrugge Virtual XI e buona parte di The X Factor...

Autore:  James [ 07 giu 2011 19:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Civas ha scritto:
dai che A Matter of Life and Death distrugge Virtual XI e buona parte di The X Factor...

e di brave new world e di dance of death e di no prayer e di fear of the dark

Autore:  Civas [ 07 giu 2011 20:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

James ha scritto:
Civas ha scritto:
dai che A Matter of Life and Death distrugge Virtual XI e buona parte di The X Factor...

e di brave new world e di dance of death e di no prayer e di fear of the dark

Si era solo per criticare i dischi con Blaze (che cmq amo, almeno x factor) :lol:

Autore:  valkyr [ 08 giu 2011 00:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Black Bart ha scritto:
kyx ha scritto:
Convincente? IMPRESCINDIBILE!


Hai ragione, mea imprescindibile culpa!

CIao :)


Io sto provando a vincerlo con un concorso Metalitalia... :lol:

Autore:  Brusio [ 08 giu 2011 01:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

James ha scritto:
Civas ha scritto:
dai che A Matter of Life and Death distrugge Virtual XI e buona parte di The X Factor...

e di brave new world e di dance of death e di no prayer e di fear of the dark


che gusti di cacca che avete.

Autore:  valkyr [ 08 giu 2011 01:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
The Essential (che, tra l'altro, non è nemmeno un'uscita loro: infatti nella collana americana "Essential" sono pubblicate raccolte di molti artisti come, ad esempio, Michael Jackson, Elvis Presley, i Priest, Bruce Springsteen e molti molti altri, ma voglio essere buono e ce la voglio contare lo stesso)


Di quella collana c'è persino il mio caro amico che porto in avatar. :mrgreen:

Autore:  kyx [ 08 giu 2011 07:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Blaze83 ha scritto:
ma dopo Dance Of Death del 2003 fino al 2011...hanno tirato fuori solo 2 mediocri album e valanghe di the Best

Premesso che concordo sul fatto che diverse uscite recenti sono perlomeno poco utili, preciso che dopo A Matter Of Life And Death hanno fatto uscire due best of (non vakanghe), cioè il Somewhere Back In Time e questo qui che ne è il prevedibile prosieguo e conclusione. Infatti, non bisogna fare gli sconvolti per questa compilation (ancorché imprescindibile), in quanto nel momento che ne fanno una chiamata "best of 1980-1989" è chiaro che te ne devi aspettare almeno un'altra con il restante periodo. Anzi, secondo me è andata bene che non ne hanno fatte due (una per il 1990-1999 e una per il 2000-2010)... Ciò detto, è chiaro che (salvo idee epocali) adesso si sono giocati tutti bonus in quanto a best of...

Intanto, per chi fosse interessato, anche per questa uscita i greci hanno predisposto un'edizione limitata digipack con librettone A4 come quella di Final Frontier.

Autore:  Black Bart [ 08 giu 2011 09:12 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
Intanto, per chi fosse interessato, anche per questa uscita i greci hanno predisposto un'edizione limitata digipack con librettone A4 come quella di Final Frontier.


Maledetti...

Ciao :)

Autore:  MannyX [ 08 giu 2011 10:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

io continuo a non capire la frase:"gli Iron Maiden ormai sono privi di idee e ispirazione"... me la spiegate gentilmente, senza dire cose del tipo "ma ce l'hai le orecchie?" o "ma sei scemo?!", e mi dite anche da quando (nel senso da quale album) non hanno più idee?

non sto scherzando, oltre a non condividere (per lo meno come viene formulata sempre la frase), non capisco proprio nello specifico cosa si intenda...

Autore:  kyx [ 08 giu 2011 10:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Sinceramente non lo so neanch'io, però ti posso dire come la penso io: i Maiden non hanno abbastanza idee per fare album da 80 minuti. Ma non da ora: secondo me anche nei gloriosi anni '80 sarebbero stati in difficoltà, solo che a quei tempi si facevano album con durate "da vinile", cioè di un'oretta al massimo (i Maiden di solito ne occupavano una cinquantina) e su quella distanza non avevano/hanno/avrebbero alcun problema di idee.
Se anche oggi facessero album da 50 minuti, invece di ostinarsi a riempire gli 80 minuti dei CD, la qualità media di ogni singolo album sarebbe molto più elevata

Autore:  MannyX [ 08 giu 2011 12:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

kyx ha scritto:
Sinceramente non lo so neanch'io, però ti posso dire come la penso io: i Maiden non hanno abbastanza idee per fare album da 80 minuti. Ma non da ora: secondo me anche nei gloriosi anni '80 sarebbero stati in difficoltà, solo che a quei tempi si facevano album con durate "da vinile", cioè di un'oretta al massimo (i Maiden di solito ne occupavano una cinquantina) e su quella distanza non avevano/hanno/avrebbero alcun problema di idee.
Se anche oggi facessero album da 50 minuti, invece di ostinarsi a riempire gli 80 minuti dei CD, la qualità media di ogni singolo album sarebbe molto più elevata


ok... ma perchè allora il 90% delle volte sento dire che dance of death è un capolavoro indiscusso e gli ultimi 2 sono una merda colossale?!?

se mi "spalmi" la cosa su anni e anni allora posso essere d'accordo (anche se mi pare più un cambiamento di tendenza piuttosto che una mancanza)... ma se mi confronti gli ultimi 4 album; non capisco come si faccia ad osannare bnw e dod e buttare gran merda sugli ultimi 2 (che tra l'altro quanto a fantasia non mi sembra siano così terribili, poi possono non piacere)

Autore:  kyx [ 08 giu 2011 13:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Veramente, qui dentro in molti buttano merda addosso a Dance Of Death...
Io ribadisco la mia opinione: soprattutto per quel che riguarda gli ultimi 4 album, se li avessero fatti durare non più di 50/55 minuti sarebbero tutti e 4 lavori esenti da pecche. Fatti così, con quei 25 minuti di sciocchezze ad album in più, chi vuole vedere il male nei Maiden ha dove puntare il dito accusatore

Autore:  Blaze83 [ 08 giu 2011 13:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

Civas ha scritto:
James ha scritto:
Civas ha scritto:
dai che A Matter of Life and Death distrugge Virtual XI e buona parte di The X Factor...

e di brave new world e di dance of death e di no prayer e di fear of the dark

Si era solo per criticare i dischi con Blaze (che cmq amo, almeno x factor) :lol:



A parte che io non ho fatto paragoni con gli album di Blaze e quindi non capisco questa tua pseudo critica cosa centri!!!!!Cmq detto questo....io mi riferivo solo al fatto che "PER ME" gli Iron(che amo),con tutti questi Best Of o raccolte dal al....hanno rotto i "cosi detti".Quindi secondo me sarebbe meglio che si concentrino sugli album più che su i The Best Of....anche perchè sinceramente A Matter e quest'ultimo li trovo decisamente mediocri e pallosi(passatemi il termine) per i loro standard!!!!!Per me 11-12 canzoni tutte di 11 minuti sono davvero snervanti tutto qui!!!!Preferivo le "cavalcate"....mi sono piaciuti fino a Dance of Death!!!!Poi....se vuoi una mia opinione visto che hai tirato in mezzo Blaze....The X Factor a A Matter gli da una pista!!!!The X Factor è una vera perla dark dove la voce di Blaze ci sta a pennello.....con A Matter hanno rivoluto riproporre determinate atmosfere riparlando di guerra ma con risultati(per me sconcertanti)!!!!Con ciò voglio dire che date a "cesare ciò che è di cesare"....sarà vero che Bruce è meglio di Blaze....ed è vero che arriva disumanamente più alto con la voce.....quindi....Bruce è meglio che canti in album con atmosfere simili a Number of The Beast fino a Dance of Death....piuttosto che fargli interpretare atmosfere cupe...come quelle di A Matter che sinceramente trovo fuori luogo(infatti in quell'album Bruce l'ho sentito in diffocoltà....non ovviamente a cantare ma a interpretare quelle atmosfere li)!!!!Con tutto che Blaze è inferiore.....The X Factor è molto meglio di A Matter....e fidatevi che se li ci avesse cantato Bruce ora stareste dicendo la mia stessa cosa....ma non sia mai dire che Blaze con certe atmosfere ci stava meglio...mi raccomando :lol: :wink: !!!!!Poi vi passo tutto...Re Bruce,Sirena Bruce etc.etc...ma mi dispiace per le atmosfere cupe Blaze gli da una pista!!!!Cmq Up The Iron e spero che tonino a fare canzoni un pò più corte :)

Autore:  MannyX [ 08 giu 2011 13:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

@kyx: sisi ok capisco questo... ma è da no prayer for the dying senza nessuna esclusione che vedo tot minuti di "sciocchezze" in ogni album... sono vent'anni eh!! (e me li son visti tutti) :lol:

Autore:  kyx [ 08 giu 2011 14:23 ]
Oggetto del messaggio:  Re: "FROM FEAR TO ETERNITY: The best of 1990-2010"

MannyX ha scritto:
@kyx: sisi ok capisco questo... ma è da no prayer for the dying senza nessuna esclusione che vedo tot minuti di "sciocchezze" in ogni album... sono vent'anni eh!! (e me li son visti tutti) :lol:

Gli album con Bruce senza Adrian Smith non li considero, perché dal punto di vista compositivo la mancanza di Adrian all'epoca ha privato la band di una componente (sia qualitativa che quantitativa) fondamentale nella riproposizione di quello che era diventato il loro sound. Con Blaze hanno fatto altre scelte compositive (più "dark", come ama definirle il nostro Blaze83) che a me personalmente non piacciono in quanto poco da Maiden "classici", se mi passate il termine, che sono quelli che ho sempre amato.
Per questi motivi paragono più facilmente quelli creati da una band (la post-reunion) più simile a quella ottantiana: e confrontandoli si nota come le idee ci siano ancora (secondo me, eh), ma che vengono troppo "annacquate" da una buona dose di sciocchezze per ogni album, sciocchezze che aumentano con l'aumentare della lunghezza complessiva dell'album.
E non a caso, quello che distingue BNW e DOD dagli ultimi due è che, oltre ad esserci ancora una freschezza della novità che con gli ultimi due è cominciata avenire un po' meno, gli ultimi due album sono più lunghi e complessi dei due predecessori: secondo me, dopo un album lungo e "impegnativo" come A Matter avrebbero dovuto dar vita ad un album più agile.

Provando a fare una tabellina stupida delle "potenzialità" dei Maiden post anni '80, direi che Harris e Dickinson, tra tutti e due, riescono a scrivere una trentina di minuti di musica all'altezza (vedi No Prayer), aggiungendoci Murray e Gers arriviamo a una quarantina (come in Fear Of The Dark), con anche Adrian siamo ai 55 minuti che dicevo all'inizio per i 4 album post reunion (per completezza, posso dire che mettendo Blaze al posto di Bruce come in X Factor e Virtual XI rimaniamo intorno ai 40 minuti di autonomia). Tutto ciò che eccede questi minutaggi nei vari album è lolla, sciocchezze, roba scadente.
Quando capiranno che questi sono i loro limiti attuali, torneranno a fare album più corti ma di sola robba bbona e tutti saremo più contenti.

Pagina 2 di 4 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/