Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

Le vostre letture.
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=13&t=20268
Pagina 22 di 25

Autore:  johnfrusciante85 [ 14 gen 2015 12:41 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Lui intendeva dire che esattamente come in Martin non gli è parso che ci fossero "buoni o cattivi" e che anche lì non sai mai cosa potrebbe succedere. Ecco, in questo senso.
Poi lui ha letto la prima trilogia, non questa che stai leggendo tu, quindi ora non so se il registro è cambiato o se lo standard è il medesimo. Io posso solo rifarmi alle sue parole, visto che non l'ho letto ancora.

Ma che c'entra la Troisi, Book & Co. eccetera?
Ah ok, scusa ho letto ora che questa scrive fantasy. Vabè, posso immaginare che merdata sia... mi fido.

Autore:  Metal Mike [ 14 gen 2015 14:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Io sto leggendo ORA la prima trilogia ... sono a metà del primo libro (in 2 giorni :lol: ) e mi sta piacendo più del libro di cui parlavo.


Il paragone con la Troisi e Brooks era solo per specificare che in relazioni alle "grandi" saghe fantasy di consumo, Abercrombie, che viene spacciato per tale, sta 3 gradini sopra

Autore:  Virgen de Hierro [ 14 gen 2015 23:36 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Metal Mike ha scritto:
Non penso sia un capolavoro, ma di certo rispetto alla paccottiglia che mastica il grande pubblico (Troisi, Brooks & co.) mi sembra un gran passo in avanti.

E per fortuna!!

Comunque
PRO:
Metal Mike ha scritto:
un mondo simil fantasy, dove però gli elementi fantasy non sono predominanti

Metal Mike ha scritto:
Niente magia. Niente nani, orchi, maghi, streghe, etc...

Metal Mike ha scritto:
Ritmo quasi sempre incalzante

Metal Mike ha scritto:
buone caratterizzazioni


CONTRO:
Metal Mike ha scritto:
Poche descrizioni e tanti tanti dialoghi

Metal Mike ha scritto:
Trama non eccelsa né eccessivamente originale


Invece:
johnfrusciante85 ha scritto:
Autobiografia di Dario Argento??? O_o
What??

"Paura"
http://www.amazon.it/Paura-Dario-Argento/dp/8806218255/ref=sr_1_1_twi_2?ie=UTF8&qid=1421274859&sr=8-1&keywords=paura

Autore:  johnfrusciante85 [ 15 gen 2015 12:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Ottimo

Autore:  Metal Mike [ 16 gen 2015 15:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Immagineù


finito :lol:



Stasera (se ho tempo) inizio il seguito :lol:

Autore:  johnfrusciante85 [ 11 feb 2015 14:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

"I pilastri della terra"! :shock:

Che libro eccezionale! Non ho parole, Ken Follett è il padreterno.

Autore:  BazHarris [ 11 feb 2015 15:01 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

johnfrusciante85 ha scritto:
"I pilastri della terra"! :shock:

Che libro eccezionale! Non ho parole, Ken Follett è il padreterno.


Piacevole ma non eccezionale secondo me, secondo me sto libro è stata la rovina di Follett. :D

Autore:  johnfrusciante85 [ 11 feb 2015 23:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Io non ho mai letto nulla di Follett e comunque per ora sono solo a pagina 140 (su 1030 pagine di libro), ma la maniera assurdamente fluida e mai stancante con cui sta imbastendo la narrazione (facendo incrociare tra loro già le storie di 8 personaggi e quindi con non poca carne sul fuoco) mi sta facendo sbilanciare paurosamente verso commenti assolutamente iperpositivi. Poi per carità, per darne un giudizio realmente pertinente dovrei finirlo prima, ma per ora si sta difendendo in maniera egregia.

Autore:  Metal Mike [ 12 feb 2015 09:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

io ho visto solo i film tv e mi son bastati :lol:

Autore:  BazHarris [ 12 feb 2015 12:43 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

john quel libro è una soap opera in versione letteraria; siccome la storia è molto originale e a tratti anche interessante io gli do un 6. Il problema è che ha avuto un successo talmente alto che poi Follett ha intrapreso quella strada per moltissimi altri libri (vedi "mondo senza fine" e la "trilogia del secolo") spostando l'equilibrio più verso il lato soap che quello di "romanzo storico". Risultato: prolissità e banalità all'inverosimile, fortunatamente per gli ultimi 3 la storia moderna la conosce davvero bene e si imparano sempre delle belle cose.

Di Follett leggi "il martello dell'eden" oppure "gazze ladre" o "il terzo gemello", libri di un altro livello.

Autore:  Rubrik [ 12 feb 2015 16:45 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Io l'avevo iniziato, ma non l'ho mai finito. Tra l'altro mi stava pure piacendo, non so perchè ho smesso.

Autore:  Virgen de Hierro [ 17 feb 2015 00:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Sto leggendo Wuthering Heights....non il capolavoro che mi aspettavo, ma si lascia leggere piacevolmente. Forse è invecchiato un po' male, o sono io che non capisco una sega di letteratura?
Prossimi libri: assolutamente Tommyknockers (sono mesi che dico, anche qui, che lo voglio leggere) e poi 2 libri in lingua: "10 piccoli indiani" e "La lettera Scarlatta" (probabilmente li intervallerò da qualcosa di rapido ed avvincente...consigli?)

Autore:  johnfrusciante85 [ 20 feb 2015 10:55 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Beh, Baz, se i capolavori di Follett sono ben altri, stando a come dici, questo scrittore è DIO, allora....
Io non credo abbia voluto scrivere un romanzo storico tout court... anzi. Tutta la vicenda è piacevolmente romanzata. Tu la definisci soap opera, magari lo sarà pure, ma è scritta e raccontata così maledettamente bene che, cazzo, mi sta tenendo incollato alle pagine. Quando mai io ho letto per due ore filate iniziando all'una di notte? Crollavo dopo massimo un'oretta anche col libro più avvincente...

Che dire, a me sta piacendo veramente un botto, sono arrivato alla parte 3, quindi quasi a metà libro... ora a meno che non sputtani tutto nella seconda metà, per me questo è un librone bellissimo.
Seguirò senz'altro i tuoi cosigli, perchè se Follett scrive così allora merita e stramerita... non dimentichiamo che come libro è molto ambizioso, non è mai facile scrivere di un periodo storico che non conosci (Eco è maestro del medioevo ad esempio, ma Folletto no e ha dovuto documentarsi non poco) e tuttavia è riuscito benissimo nell'impresa.

@Giulio: a me cime tempestose è piaciuto moltissimo... ma credo ciò sia dovuto principalmente alla figura di Heatcliff, veramente enigmatica e ben costruita, eccezionale come personaggio... per il resto concordo che nell'ottocento sono stati fatti capolavori assoluti ben superiori a questo che comunque resta un bellissimo libro. Guarda anche il film, quello del 1992, lo torvi solo sottotitolato in italiano al massimo. Molto godibile.

Autore:  Metal Mike [ 20 feb 2015 13:15 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Virgen de Hierro ha scritto:
Sto leggendo Wuthering Heights....non il capolavoro che mi aspettavo, ma si lascia leggere piacevolmente. Forse è invecchiato un po' male, o sono io che non capisco una sega di letteratura?

È un romanzone d'amore, che t'aspettavi? Personalmente, mai capito perché venga così celebrato.

Siamo quasi sul livello, pessimo, di Women in Love ... no, ok, ritratto, quella merda di Lawrence non ha concorrenti

Autore:  Virgen de Hierro [ 24 feb 2015 00:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Metal Mike ha scritto:
Virgen de Hierro ha scritto:
Sto leggendo Wuthering Heights....non il capolavoro che mi aspettavo, ma si lascia leggere piacevolmente. Forse è invecchiato un po' male, o sono io che non capisco una sega di letteratura?

È un romanzone d'amore, che t'aspettavi? Personalmente, mai capito perché venga così celebrato.

Infatti boh. Forse te lo avrei saputo dire in quinto liceo :lol:

Autore:  johnfrusciante85 [ 24 feb 2015 15:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Secondo me invece è un gran bel romanzo. Solo perchè racconta di una storia d'amore non significa che sia troppo celebrato.
I due protagonisti, specialmente Heatcliff, sono così ben caratterizzati che a un certo punto ti rendi conto di cosa sia la bella scrittura.

Io l'ho letto solo un annetto fa, a 28 anni, e non mi vergogno affatto di dire che mi è piaciuto molto. Poi ovvio, di quel secolo ce ne sono un'infinità di altri che ho trovato di gran lunga migliori, ma soprattutto confrontato ad altri romanzi dello stesso genere di oggi, questo li straccia beatamente tutti. Soprattutto se consideriamo che le sorelle Bronte (non scordiamo che c'era anche Charlotte) sono fondamentalmente cresciute nella brughiera, ben lontane da una certa cultura più strettamente "cittadina".
Per me è un gran bel romanzo.

Autore:  BazHarris [ 16 apr 2015 13:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Virgen de Hierro ha scritto:
Ho scoperto il libro "Le ho mai raccontato del vento del nord?" dell'austriaco Daniel Glattauer, una bella storia di due sconosciuti (un uomo e una donna) che per errore cominciano a scambiarsi e-mail.
Il rapporto si intensifica ma...i due si incontreranno mai? si potranno "innamorare"?
Ok, detto così sembra una merda mi rendo conto, ma invece è scritto bene, è intelligente, frizzante, romantico, colto.


Letto in una sera, davvero bello. :wink:

Autore:  johnfrusciante85 [ 16 apr 2015 13:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

In effetti ne parlano tutti un gran bene... me lo procurerò. Ora però sono alle prese con "Don Chisciotte", poi toccherà a "delitto e castigo" e infine "Anna Karenina", per cui ne avrò per un bel po', non sono proprio librettini.

Autore:  BazHarris [ 16 apr 2015 14:29 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Madonna che polpettoni! Ma come fai? Piglia una pausa tra uno e l'altro... :lol:

Autore:  Virgen de Hierro [ 17 apr 2015 11:32 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

BazHarris ha scritto:
Virgen de Hierro ha scritto:
Ho scoperto il libro "Le ho mai raccontato del vento del nord?" dell'austriaco Daniel Glattauer, una bella storia di due sconosciuti (un uomo e una donna) che per errore cominciano a scambiarsi e-mail.
Il rapporto si intensifica ma...i due si incontreranno mai? si potranno "innamorare"?
Ok, detto così sembra una merda mi rendo conto, ma invece è scritto bene, è intelligente, frizzante, romantico, colto.


Letto in una sera, davvero bello. :wink:

Oh che bel libro mi hai ricordato...! Botta di nostalgia tra l'altro, l'ho letto mentre lavoravo in libreria (senza pagarlo...anche se poi ne ho comprato 3 per regalarli) e ci provavo con Olimpia.

Ora invece ho iniziato "La nave di Teseo" ed è un libro che mi sta cambiando la vita.
Ideato da JJ. Abrams e scritto d (tale) Doug Dorst, non è assolutamente un "semplice" romanzo.

In effetti, "La Nave di Teseo" è un libro scritto da un misterioso scrittore (V.M. Straka) del quale non si sa nulla al punto che si sospetta fortemente sia uno pseudonimo. Questo è il suo ultimo romanzo, completato e pubblicato postumo dal suo traduttore di fiducia...che però non hai mai conosciuto lo scrittore ma ha sempre avuto con lui rapporti di corrispondenza senza mai incontrarlo.

Questo è solo il PRIMO LIVELLO DI LETTURA del libro.
Infatti in realtà c'è anche la storia di Eric (un ricercatore) e di Jennifer (una laureanda in lettere): lui prende "La nave di teseo" nella biblioteca dove lavora lei....e scrive degli appunti sul libro perché sta facendo una ricerca su V.M. Straka. Lei trova il libro fuori posto, scopre gli appunti di lui...e gli risponde. Inizia così una corrispondenza di note e risposte SUL libro, creando un SECONDO LIVELLO DI LETTURA in cui i due ragazzi iniziano a conoscersi, indagando insieme sul mistero legato a quel libro e al suo autore.

Ora....la cosa meravigliosa è che il libro contiene le note e gli appunti e i vari contributi (documenti, cartoline, foto) che i due ragazzi si scambiano.
Per farvi capire:
Immagine

Immagine

Immagine

Questa cosa mi sta facendo impazzire ed eccitare: è una roba meravigliosa ed è un piacere leggere questo romanzo. Super intrigante!!!

Autore:  BazHarris [ 17 apr 2015 12:39 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Bel consiglio! Adesso vedo di reperirlo.

Autore:  Metal Mike [ 17 apr 2015 13:31 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Mi hai fatto venire voglia di leggerlo...

Autore:  johnfrusciante85 [ 20 apr 2015 10:51 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

BazHarris ha scritto:
Madonna che polpettoni! Ma come fai? Piglia una pausa tra uno e l'altro... :lol:


Ma infatti c'hai ragione.... mi sa che ci ficco nel mezzo "le ho mai raccontato del vento del nord" e "la nave di Teseo" (e si, mi intrippa) :D

Autore:  Virgen de Hierro [ 20 apr 2015 12:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

johnfrusciante85 ha scritto:
BazHarris ha scritto:
Madonna che polpettoni! Ma come fai? Piglia una pausa tra uno e l'altro... :lol:


Ma infatti c'hai ragione.... mi sa che ci ficco nel mezzo "le ho mai raccontato del vento del nord" e "la nave di Teseo" (e si, mi intrippa) :D

Il primo è leggero e si legge in poco tempo, ma il secondo è una lettura "impegnativa" (anche se per motivi diversi rispetto ai classici che stai leggendo).

Autore:  johnfrusciante85 [ 20 apr 2015 23:03 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Le vostre letture.

Si, si, mi rendo perfettamente conto, tuttavia pare intrigante e quando è così l'impegno si "dimezza". Ho letto però pareri assai discordanti, c'è chi lo esalta e chi ne parla malissimo sostenendo che al di la di come si presenta e dell'idea in se poi come contenuto "letterario" è carente.
Bah, per ora lo trovo una figata....
Ho letto che il miglior modo per affrontarlo è leggere prima la vicenda narrata nel libro e come seconda lettura le note dei ragazzi...

Pagina 22 di 25 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/