Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

Gates of Ishtar
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=12&t=22974
Pagina 1 di 1

Autore:  pleasure [ 10 mar 2016 20:27 ]
Oggetto del messaggio:  Gates of Ishtar

visto che è aria di nuovi topic ne apro uno

Per gli amanti del Gothenburg sound:

Se vi siete stufati di riascoltare gli album dei primi In flames eccone uno che ne eguaglia la qualità

https://www.youtube.com/watch?v=8Pg_BiHWGR0

Non mena quanto gli At the Gates probabilmente perché vira maggiormente sul melodico, ma c'ha bei riffoni e trovate semplici ma degne di nota.

Hanno fatto altri 2 albumz precedenti a questo ma non li conosco ancora

Consigliato soprattutto a Bobmallo

Autore:  gene hoglan [ 11 mar 2016 18:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Sto ascoltando. Mi gustano.
Nonostante tutto credo che il riferimento principale siano proprio gli At The Gates di "Slaughter Of The Soul".
L'unica pecca che ci trovo è la produzione soprattutto quella della voce, che mi urta un po'.
Comunque meritano un approfondimento. Grazie della segnalazione

Autore:  pleasure [ 11 mar 2016 18:57 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Ah Gene se conosci qualche disco/gruppo sottovalutato o comunque meritevole sul genere fammi sapere, sono inspiegabilmente in fase death melodico

Autore:  Sanso [ 12 mar 2016 01:35 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Non è proprio Death melodico ma questo secondo me è un capolavoro https://www.youtube.com/watch?v=St6lJaiHYIc

Autore:  Mr Deadhead [ 12 mar 2016 08:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

personalmente non li avevo mai ascoltati, ma non sono male per nulla. Nel genere comunque il top a mio avviso restano gli At the Gates. In tempi molto recenti mi sono innamorato degli Insomnium, se non li conosci dagli un'ascoltata. Se ti piacciono questi non vedo come non possano piacerti anche loro; sono anch'essi estremamente melodici e meno "violenti". Hanno anche qualche intermezzo acustico """alla Opeth"""

Autore:  Mr Deadhead [ 12 mar 2016 08:40 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

p.s. per quanto riguarda gli Insomnium, vai tranquillo su uno qualsiasi dei primi 4 album, sono uno più capolavoro dell'altro.

p.p.s. più li ascolto più mi piacciono sti Gates of Ishtar!

Autore:  gene hoglan [ 13 mar 2016 20:06 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

pleasure ha scritto:
Ah Gene se conosci qualche disco/gruppo sottovalutato o comunque meritevole sul genere fammi sapere, sono inspiegabilmente in fase death melodico


La scena melodic death di Gothenburg mi ha sempre affascinato tantissimo, però purtroppo non sono mai riuscito ad approfondirla come meriterebbe.

Ovviamente i tre nomi imprescindibili sono At The Gates, Dark Tranquillity e In Flames, tre band che mi fanno impazzire e che ascolto ancora oggi con enorme piacere.
Poi ci sono tutti quei nomi minori che non hanno riscosso lo stesso successo ma non per questo sono da snobbare. Per quel poco che conosco mi sento di consigliare assolutamente i Crown Of Throns (poi diventati i The Crown)
https://www.youtube.com/watch?v=jbT-QF89FVc

Gli Eucharist
https://www.youtube.com/watch?v=o6AnmK6JlQc

Gli A Canorous Quintet
https://www.youtube.com/watch?v=-Asy-uMEu1A
https://www.youtube.com/watch?v=v2k9108gm5k

e i Sacrilege
https://www.youtube.com/watch?v=rEQ9-RR26Os

Poi ci sono altri nomi meritevoli ma che mi entusiasmano meno come i Ceremonial Oath, gli Excretion, gli A mind Confused, i Soilwork.

Per finire mi sento di consigliare qualche disco che magari non rientra propriamente nel filone Gothenburg ma che musicalmente ci sta alla grandissima, ovvero gli Hypocrisy
https://www.youtube.com/watch?v=byjiSs2Pq8c
i Dissection, sporcati di black
https://www.youtube.com/watch?v=6G9tEqqMqnw
e gli October Tide, sporcati di doom (Katatonia)

https://www.youtube.com/watch?v=y4Pm0kM9BI0

Autore:  pleasure [ 14 mar 2016 10:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Grazie ragazzi, piano piano ascolterò le robe che mi avete consigliato e che ancora non conosco!

Autore:  gene hoglan [ 17 mar 2016 19:58 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Pleasure!!! Per colpa di questo tuo topic è una settimana che ascolto praticamente solo i Dark Tranquillity come quando avevo 18 anni :D

Autore:  pleasure [ 17 mar 2016 23:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

lascia stare, anche grazie ai dischi che mi avete elencato mi sto creando una Hit mania death estate per i prossimi weekend che non ti dico... Sto in fase a bomba pure io e il bello è che tutto ciò mi arrapa effettivamente, come dici tu, allo stesso modo di quando ci si esaltava da "giovani"

Autore:  BazHarris [ 18 mar 2016 12:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Grande segnalazione plè. Sto ascoltando ora At Dusk and Forever, mi garbano a palla.

Autore:  pleasure [ 18 mar 2016 12:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Immaginavo ti potessero piacere, se non ricordo male sei un adulatore di Clayman e in quanto a ricerca della melodia più o meno siamo lì

Autore:  BazHarris [ 18 mar 2016 12:26 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Esattamente, adesso mi sento pure gli altri album.

Sono un po' derivativi eh, però molti spunti sono interessanti.

Autore:  pleasure [ 18 mar 2016 12:46 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Sì, esatto! Comunque davvero godibili dal mio punto di vista. Gli altri 2 ancora non li ho ascoltati. Ora però volevo passare agli Insomnium consigliati da Deadhead!

Autore:  Mr Deadhead [ 18 mar 2016 17:56 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

bravo

Autore:  gene hoglan [ 18 mar 2016 20:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

pleasure ha scritto:
Hit mania death estate

:lol: :lol: :lol:
HAI VINTO!

Autore:  gene hoglan [ 20 mar 2016 18:12 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Visto che questo è diventato il topic del Gothenburg sound e che è già stato nominato è il momento di di parlarne approfonditamente.... "Clayman"!
Il disco della discordia, lo spartiacque, l'inizio della fine, lo sputtanamento, il culmine di un percorso, il capolavoro...
Voi di che partito siete? Forza, sono molto curioso

Autore:  pleasure [ 20 mar 2016 18:38 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

sono del partito probabilmente meno comune a riguardo. Disco godibile, per nulla un capolavoro, per nulla simbolo di sputtanamento. Secondo me non merita né pareri troppo negativi, né pareri troppo positivi.

Autore:  gene hoglan [ 20 mar 2016 20:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

Il mio punto di vista è ulteriormente diverso.
Inutile girarci attorno, è un disco a cui sono molto legato, è -per questioni anagrafiche- il disco che mi ha fatto conoscere gli In Flames e che ho acquistato al momento dell'uscita, è un disco che riascolto ancora molto volentieri e che mi fomenta come allora, è un disco ruffiano il giusto, che contiene delle hit pazzesche, su tutte "Pinball Map" e che trovo perfetto a livello di produzione, però...

...però anche facendo il percorso a ritroso, è un disco che qualitativamente non può competere con tutto ciò che è uscito prima, è un disco che parlando un po' da integralista non può nemmeno essere considerato facente parte di QUEL Gothenburg sound che tanto adoro, è in un certo senso l'apice di quel lungo (dal punto di vista dell'evoluzione musicale), ma relativamente breve (considerato gli anni che è durato) percorso cominciato con "Lunar Strain" e che ha portato gli In Flames a diventare una band totalmente diversa, che (quasi) rinnega il suo passato.

Tirando le somme, se guardo all'album in sè, pur non essendo un capolavoro in senso assoluto lo trovo pazzesco, una figata immane, se estendo un po' l'orizzonte non posso nascondere un po' di amaro in bocca.

p.s.
Lo so, sono un fottutissimo complessato :D

Autore:  Mr Deadhead [ 21 mar 2016 09:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Gates of Ishtar

beh, quella dello spartiacque su clayman più che una teoria è un dato di fatto, prima solo capolavori, dopo solo dischi di merda (e peggiorano disco dopo disco)

Pagina 1 di 1 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/