Forum Iron Maiden Italia
http://www.maidenitalia.com/forum/

Opeth
http://www.maidenitalia.com/forum/viewtopic.php?f=12&t=22891
Pagina 1 di 2

Autore:  Sanso [ 04 ago 2014 01:08 ]
Oggetto del messaggio:  Opeth

Cosa ne pensate?
Scoperti da poco tempo e mi piacciono molto, anche se non sono un amante del growl

Il 26 agosto esce il nuovo album "Pale Communion" per chi fosse interessato

Autore:  pleasure [ 04 ago 2014 03:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

avevo My arse ecc. che ho scambiato per un best of dei def leppard perché non era il tipo di disco che faceva per me. Poi ho da anni Blackwater park, Orchid e Morningrise ma ancora non li ho ascoltati a dovere.

Autore:  Sanso [ 05 ago 2014 17:28 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Io in realtà sto ascoltando da Blackwater park in poi, preferisco la loro influenza "prog" rispetto a quella death...watershed trovo sia stupendo

Autore:  johnfrusciante85 [ 08 ago 2014 09:10 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Gli Opeth sono una delle mie band preferite... è una delle band più fini che esistano, a mio parere. Magari ecco, possono essere di difficile ascolto inizialmente, ma vanno scoperti pian piano e capiti... secondo me sono una band di assoluto livello. Hanno trovate armoniche e melodiche davvero degne di nota e in questo credo di dovermi togliere il cappello dinnanzi a Akerfelt, perchè fondamentalmente è lui il "maestro" della situazione.

L'album "damnation" è un qualcosa di spettacolare, anche se probabilmente "blackwater park" sia il loro album migliore, ma in verità son tutti belli.
Ormai non canta più in growl, ma quando lo faceva non ce n'era per nessuno... secondo me s'è sputtanato le corde vocali :D

Autore:  BazHarris [ 08 ago 2014 10:53 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Ho solo Morningrise e non mi dispiace affatto. "To bid you farewell" l'ascolto spesso e volentieri.

Autore:  Civas [ 27 ago 2014 23:08 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Uno dei miei gruppi preferiti. Mi piace (quasi) tutto.

Il periodo dei '90 è forse il mio preferito.

La "svolta" post Blackwater Park è perfetta fino a Ghost Reveries (compreso), Watershed penso sia il punto più basso della discografia.

Con Heritage hanno svoltato ancora e non mi hanno convinto. Ok Mikael, ti piace il prog, ma non esagerare.

Pale Communion devo ancora ascoltarlo tutto, da quello che leggo in giro è migliore di Heritage, più ispirato.

Autore:  Sanso [ 31 ago 2014 23:50 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Pensa che watershed è veramente uno dei miei preferiti comunque de gustibus...

Il disco nuovo al primo ascolto mi ha deluso un po', di "metal" ha gran poco secondo me, però gli darò altri ascolti

Autore:  Civas [ 01 set 2014 20:25 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Sanso ha scritto:
Pensa che watershed è veramente uno dei miei preferiti comunque de gustibus...

Il disco nuovo al primo ascolto mi ha deluso un po', di "metal" ha gran poco secondo me, però gli darò altri ascolti

Ecco, per me non è affatto un punto a sfavore :lol:

Autore:  johnfrusciante85 [ 08 set 2014 22:47 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Civas ha scritto:
Sanso ha scritto:
Pensa che watershed è veramente uno dei miei preferiti comunque de gustibus...

Il disco nuovo al primo ascolto mi ha deluso un po', di "metal" ha gran poco secondo me, però gli darò altri ascolti

Ecco, per me non è affatto un punto a sfavore :lol:


Neanche secondo me... tanto più che è già dal disco precedente che hanno lasciato piuttosto esplicitamente intendere che quell'epoca è finita e io ne sono entusiasta, perchè stanno tirando fuori album della Madonna... non che prima non lo facessero, ma secondo me hanno voluto sperimentare nuove cose e loro lo sanno e lo possono fare.
Tra l'altro "goblin" è palesemente ispirata alla band progressive italiana dall'omonimo nome. E cazzo suona IDENTICA, specialmente identica ai Goblin di "roller"...

Autore:  Civas [ 09 set 2014 22:20 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

johnfrusciante85 ha scritto:
Neanche secondo me... tanto più che è già dal disco precedente che hanno lasciato piuttosto esplicitamente intendere che quell'epoca è finita e io ne sono entusiasta, perchè stanno tirando fuori album della Madonna... non che prima non lo facessero, ma secondo me hanno voluto sperimentare nuove cose e loro lo sanno e lo possono fare.
Tra l'altro "goblin" è palesemente ispirata alla band progressive italiana dall'omonimo nome. E cazzo suona IDENTICA, specialmente identica ai Goblin di "roller"...

Si, bravi sono bravi, Mikael è un genietto, però non mi convince appieno la svolta progressive rock. Sembra quasi che "giochi a fare le canzoni progressive", troppe derivazioni, troppe citazioni.

Autore:  johnfrusciante85 [ 10 set 2014 22:48 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Eh lo so, ma è anche vero che è ben difficile non essere derivativi quando ti approcci a un genere come il prog (che loro, in particolare Akerfeldt, amano moltissimo), a meno che la band non si chiami Mars Volta.
Tuttavia, in questi ultimi due album (forse in quest'ultimo ancor più che nel precedente, se si esclude "goblin" che è veramente il copiacopiarello dei Goblin) io ci sento comunque il loro "tocco".

Autore:  Sanso [ 20 ott 2015 12:09 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Visti l'altro ieri nel concerto per i loro 25 anni ed è stato spettacolare. Ghost Reveries suonato per intero, poi pezzi dagli altri album con tanto di Mikael che chiedeva al pubblico "what do you wanna hear?" e ha suonato veramente spezzoni di ciò che il pubblico chiedeva

Tornando a parlare dell'ultimo album, anche se non lo considero un capolavoro, ci sono pezzi (Faith in Others sopra tutti), veramente belli.

Autore:  Mr Deadhead [ 20 ott 2015 13:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Sanso ha scritto:
Visti l'altro ieri nel concerto per i loro 25 anni ed è stato spettacolare. Ghost Reveries suonato per intero, poi pezzi dagli altri album con tanto di Mikael che chiedeva al pubblico "what do you wanna hear?" e ha suonato veramente spezzoni di ciò che il pubblico chiedeva

Tornando a parlare dell'ultimo album, anche se non lo considero un capolavoro, ci sono pezzi (Faith in Others sopra tutti), veramente belli.

sei andato a londra??? ti invidio comunque, quest tour era molto interessante e ho a lungo considerato di andare a vederli a berlino qualche giorno fa, ma la spesa sarebbe stata troppo grande e non me la potevo permettere dopo le centinaia di euro che ho speso a fine settembre per l'oktoberfest. Tra l'altro con gli opeth sembra una maledizione, 1 anno fa quando vivevo a berlino purtroppo me li sono persi per ragioni indipendenti dalla mia volontà, rosicai tantissimo anche lì..

Autore:  Sanso [ 20 ott 2015 22:04 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Mr Deadhead ha scritto:
Sanso ha scritto:
Visti l'altro ieri nel concerto per i loro 25 anni ed è stato spettacolare. Ghost Reveries suonato per intero, poi pezzi dagli altri album con tanto di Mikael che chiedeva al pubblico "what do you wanna hear?" e ha suonato veramente spezzoni di ciò che il pubblico chiedeva

Tornando a parlare dell'ultimo album, anche se non lo considero un capolavoro, ci sono pezzi (Faith in Others sopra tutti), veramente belli.

sei andato a londra??? ti invidio comunque, quest tour era molto interessante e ho a lungo considerato di andare a vederli a berlino qualche giorno fa, ma la spesa sarebbe stata troppo grande e non me la potevo permettere dopo le centinaia di euro che ho speso a fine settembre per l'oktoberfest. Tra l'altro con gli opeth sembra una maledizione, 1 anno fa quando vivevo a berlino purtroppo me li sono persi per ragioni indipendenti dalla mia volontà, rosicai tantissimo anche lì..


Sto già a Londra da un annetto e devo dire che qua ed oltre ad esserci tanta musica ci sono posti bellissimi in cui fanno concerti tipo quello di domenica (Drury Lane Theatre) o la Royal Albert Hall (andato a vedere Steven Wilson tre settimane fa).

Comunque dai avrai occasione di vederli, per fortuna sono ancora giovani... magari non suoneranno più Ghost Reveries per intero, ma una Harlequin Forest la risuoneranno sicuramente

Autore:  johnfrusciante85 [ 20 ott 2015 22:52 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Questi sono grandiosi... una delle pochissime band nella storia a non aver praticamente mai sbagliato un album, imho...

Autore:  Mr Deadhead [ 20 ott 2015 23:17 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Secondo me hanno sbagliato anche loro. Heritage lo trovo una merda. Pale communion MOLTO meglio. Watershed non lo so perché è l'unico che non ho mai ascoltato. Nessuno comunque ha ancora citato still life... Io lo trovo incredibile

Autore:  Sanso [ 21 ott 2015 14:02 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

A me Heritage è piaciuto sinceramente, anche se il loro periodo migliore è stato Still Life-Watershed, quest'ultimo l'ho sempre trovato un bell'album, ti consiglio di dargli un ascolto (The Lotus Eater il pezzo migliore secondo me)

Ps: non so se avete ascoltato l'album del progetto di Mikael e Steven Wilson insieme, si chiama Storm Corrosion, molto particolare ma ve lo consiglio

Autore:  johnfrusciante85 [ 21 ott 2015 18:18 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Mr Deadhead ha scritto:
Secondo me hanno sbagliato anche loro. Heritage lo trovo una merda. Pale communion MOLTO meglio. Watershed non lo so perché è l'unico che non ho mai ascoltato. Nessuno comunque ha ancora citato still life... Io lo trovo incredibile


Se non ti piace il progressive non può piacerti Heritage. Io lo trovo bellissimo davvero. Concordo su Still Life.

Autore:  Mr Deadhead [ 21 ott 2015 19:49 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Io AMO il progressive. È proprio il motivo per cui non mi piace Heritage. È un collage di roba trita e ritrita senza un minimo di originalità e personalità, come se la band volesse autocompiacersi e farsi le seghe da sola su come sono prog e settantiani

Autore:  johnfrusciante85 [ 22 ott 2015 23:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

:lol: Il mondo è bello perchè è vario, evidentemente.

Comunque l'ho apprezzato proprio perchè dagli Opeth non mi sarei mai aspettato un album del genere.

Autore:  BazHarris [ 31 ott 2016 19:59 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Qualcuno va a milano il 14?

Autore:  Sanso [ 01 nov 2016 15:30 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Io li vedrò alla Wembley arena insieme agli Anathema

Autore:  BazHarris [ 01 nov 2016 16:05 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Quando sono?

Autore:  Sanso [ 01 nov 2016 18:13 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Il 19, tra l'altro faranno un secondo set dedicato a Deliverance e Damnation

Autore:  BazHarris [ 02 nov 2016 10:37 ]
Oggetto del messaggio:  Re: Opeth

Sanso ha scritto:
Il 19, tra l'altro faranno un secondo set dedicato a Deliverance e Damnation


Aoh sai che forse ci sono? Sono a Londra dal 17 al 20. Adesso vedo un po' se mi riesce.

Pagina 1 di 2 Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]
Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
http://www.phpbb.com/