Forum Iron Maiden Italia

Community Italiana degli Iron Maiden
Oggi è 21 nov 2017 22:17

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 27 giu 2012 10:37 
Non connesso
ADMIN Megatanto Fes!!!
Avatar utente

Iscritto il: 15 apr 2006 18:20
Messaggi: 4043
Località: Brescia
già.....:cry:

_________________
Immagine Immagine
http://www.myspace.com/prodigalsonsitalia
Antagonista e me ne compiaccio
Rampopò ha scritto:
Il pianoforte non ha la distorsione quindi fa cagare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 27 giu 2012 15:48 
Non connesso
ADMIN che 'l mondo a caso pone
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2004 11:14
Messaggi: 1478
Località: Palermo - Pisa a/r.
Black Bart ha scritto:
Dite quello che vi pare su quanto siano merde... ma una cosa del genere i Maiden non la faranno mai (e continueremo a sentire "Fear of the Dark" da qui all'eternità):

http://www.youtube.com/watch?v=-165qQIplh4

respect.

Ciao :)

E' anche vero che i Maiden hanno molto meno di che pentirsi della loro ultima produzione...

_________________
Immagine
Say goodbye to gravity and say goodbye to death, hello to eternity, and live for every breath!

Drake ha scritto:
Io se becco il Karma lo ammazzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 27 giu 2012 16:28 
Non connesso
Rompicoglioni arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 25 mag 2006 20:57
Messaggi: 3683
Località: Mira
Black Bart ha scritto:
Dite quello che vi pare su quanto siano merde... ma una cosa del genere i Maiden non la faranno mai (e continueremo a sentire "Fear of the Dark" da qui all'eternità):

http://www.youtube.com/watch?v=-165qQIplh4

respect.

Ciao :)

intendi suonare per intero un album? Han suonato tutto "A Matter ..." :mrgreen: :lol:

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 27 giu 2012 16:54 
Non connesso
ADMIN arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 15 set 2005 22:48
Messaggi: 1763
Località: Where Pidgeons Dare
Andate a cagare. :P

Ciao :)

_________________
Immagine

WE DON'T CARE WHAT YOU SAY...

I have always maintained that GLAM is the acronym for "Gay L.A. Music"... (Dave Mustaine)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 27 giu 2012 23:57 
Non connesso
Rompicoglioni arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 25 mag 2006 20:57
Messaggi: 3683
Località: Mira
A parte le cazzate, intendevi veramente risuonare un album "storico" per intero? :)

_________________
Immagine


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 08:11 
Non connesso
ADMIN arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 15 set 2005 22:48
Messaggi: 1763
Località: Where Pidgeons Dare
Metal Mike ha scritto:
A parte le cazzate, intendevi veramente risuonare un album "storico" per intero? :)


Non ambisco a tanto... magari recuperare qualche pezzo vecchio (i metallica 3 anni fa a Milano suonarono "Trapped under Ice", per dirne una) e variare ogni tanto la scaletta nel corso di un tour.

Ciao :)

_________________
Immagine

WE DON'T CARE WHAT YOU SAY...

I have always maintained that GLAM is the acronym for "Gay L.A. Music"... (Dave Mustaine)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:07 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Sul variare la scaletta nel corso del tour non sono d'accordo. La maggior parte della gente può permettersi di vedere una sola data (se va bene) e non sarebbe giusto affidarsi alla fortuna che proprio quella volta ci sia qualcosa di particolare. Per riprendere l'esempio Iron, se potessi vedere solo una data e in quella mi fanno, chessò, Fear Of The Dark e poi alla data dopo si inventano una Alexander The Great mi girerebbero le palle in modo indicibile.
Piuttosto, dovrebbero sforzarsi di più in sede di scelte iniziali, limitando al massimo le riproposizioni tra un tour e l'altro e tirando fuori, a seconda dell'occasione, qualche chicca. I tour antologici recenti erano occasioni per fare le vecchie canzoni (perfetto, ad esempio, il tour dell'Early Days, migliorabili i successivi), i tour di supporto agli album è giusto che si basino sulla roba nuova.

I Metallica, invece, fanno così per il motivo detto dal buon Wicker: meglio guardarsi indietro, perché il recente non è granché. Vi immaginate un bel tour basato solo su St.Anger, Lulu e Load?

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:22 
Non connesso
ADMIN arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 15 set 2005 22:48
Messaggi: 1763
Località: Where Pidgeons Dare
La scaletta in passato la variavano anche da data a data... uno, massimo due pezzi... o comunque cambiavano qualcosa nelle diverse parti del tour (per dire "Still Life" la suonarono solo nelle date inglesi del Seventh Tour se ben ricordo, per quello che compare su "Maiden England"). Non pretendo rivoluzioni, ma qualcosina sì.

L'early days è l'unico vero tour storico che abbiano fatto, i due successivi sono storici a livello scenografico ma le scalette sappiamo bene come siano assai discutibili.

Secondo me ha detto bene uno del fan club: "maiden are getting lazy"

I Metallica suonano di più, hanno un nucleo di una decina di pezzi e poi alternano, specie per quanto riguarda i bis. Non regge molto nemmeno il ritorno al passato glorioso, nel tour di "Death Magnetic" ne suonarono una marea dal disco nuovo.

Ragazzi non prendiamoci in giro, ultimamente hanno suonato "Dyer's Eve", "Escape", "Through the never"... sarebbe come se i maiden facessero "Only the Good Die Young" o "Flash of the Blade"...

EDIT: ma pensa te, ora devo pure difendere i merdallica :mrgreen:

EDIT #2: Kyx, per ora niente traccia del tour book :(

Ciao :)

_________________
Immagine

WE DON'T CARE WHAT YOU SAY...

I have always maintained that GLAM is the acronym for "Gay L.A. Music"... (Dave Mustaine)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:28 
Non connesso
ADMIN che 'l mondo a caso pone
Avatar utente

Iscritto il: 13 set 2004 11:14
Messaggi: 1478
Località: Palermo - Pisa a/r.
Black Bart ha scritto:
I Metallica suonano di più, hanno un nucleo di una decina di pezzi e poi alternano, specie per quanto riguarda i bis. Non regge molto nemmeno il ritorno al passato glorioso, nel tour di "Death Magnetic" ne suonarono una marea dal disco nuovo.

Vero, ma è vero anche che la ricezione di "Death Magnetic" è stata anche più generosa di quella di "St. Anger". E, d'altro canto, è vero che suonano di più, ma adesso dove sono finiti i pezzi di "Death Magnetic"? Mi sembra che la scelta di suonarne gran parte si sia limitata al tour di supporto al disco, mentre adesso sono tornati alla solita modalità - che per carità, ci piace anche, però è evidentemente sbilanciata verso gli '80s.

_________________
Immagine
Say goodbye to gravity and say goodbye to death, hello to eternity, and live for every breath!

Drake ha scritto:
Io se becco il Karma lo ammazzo.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:35 
kyx ha scritto:
Sul variare la scaletta nel corso del tour non sono d'accordo. La maggior parte della gente può permettersi di vedere una sola data (se va bene) e non sarebbe giusto affidarsi alla fortuna che proprio quella volta ci sia qualcosa di particolare. Per riprendere l'esempio Iron, se potessi vedere solo una data e in quella mi fanno, chessò, Fear Of The Dark e poi alla data dopo si inventano una Alexander The Great mi girerebbero le palle in modo indicibile.
Piuttosto, dovrebbero sforzarsi di più in sede di scelte iniziali, limitando al massimo le riproposizioni tra un tour e l'altro e tirando fuori, a seconda dell'occasione, qualche chicca. I tour antologici recenti erano occasioni per fare le vecchie canzoni (perfetto, ad esempio, il tour dell'Early Days, migliorabili i successivi), i tour di supporto agli album è giusto che si basino sulla roba nuova.

I Metallica, invece, fanno così per il motivo detto dal buon Wicker: meglio guardarsi indietro, perché il recente non è granché. Vi immaginate un bel tour basato solo su St.Anger, Lulu e Load?

Però veid kyx, se tu cambi scaletta ogni serata ( ti faccio l'esempio di springsteen perch seguo le scalette ogni sera, non per tirarlo fori a gratis) finisce che la "delusione " che descrivi diventa un qualcosa di preventivato, e alla fine nessuno si lamenta, l'atteggiamento medio è "cazzo là ha fatto quella li, chissà che mi tira fuori quando vado a vederlo io"


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:55 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 05 gen 2005 20:55
Messaggi: 1941
Località: Into Glory Ride
Black Bart ha scritto:
Secondo me ha detto bene uno del fan club: "maiden are getting lazy"


Esatto, se non sbaglio l'ho detto pure io nel topic della setlist, perchè cos'è sta storia che una canzone non gli viene bene? Che sono una banda di ragazzini che non riescono a impararsi una canzone diobono? Poi voglio dire, se i Metallica, con Hammet, Hetfield che canta come quello degli Offspring e Ulrich riescono a fare, dopo una scaletta in cui han fatto tutto "Ride..." "One" nell'encore, i Maiden non riescono a impararsi Alexander the Great? Suvvia... Non lo fanno perchè non hanno voglia e gli sta bene così (e anche alla maggior parte dei fan).

Quello che dice Enrico sulla crisi compositiva dei Metallica che si ripercute sulla scaletta di adesso sono d'accordo ma non è del tutto così, i Metallica dal punto di vista dello show hanno SEMPRE avuto questo spirito, cambiare spesso, concerti molto lunghi, inserire delle cover ecc... i Maiden NO. Non scordiamo anche che i Maiden sono inglesi e i Metallica americani, e la cosa la dice più lunga di quello che sembra.

_________________
Immagine

HEAVY METAL IS THE LAW


Ultima modifica di BazHarris il 28 giu 2012 11:05, modificato 1 volta in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:58 
Non connesso
ADMIN arretrato (alla Hidegkuti)
Avatar utente

Iscritto il: 15 set 2005 22:48
Messaggi: 1763
Località: Where Pidgeons Dare
BazHarris ha scritto:
Non lo fanno perchè non hanno voglia e gli sta bene così (e anche alla maggior parte dei fan).


Esatto... provate a lamentarvi della setlist sul forum ufficiale, la miglior risposta che otterrete sarà "if you don't like the setlist, don't come to the gig". I fanboy col paraocchi sono il peggio del peggio.

BazHarris ha scritto:
Quello che dice Enrico sulla crisi compositiva dei Metallica che si ripercute sulla scaletta di adesso sono d'accordo ma non è del tutto così, i Metallica dal punto di vista dello show hanno SEMPRE avuto questo spirito, cambiare spesso, concerti molto lunghi, inserire delle cover ecc... i Maiden NO. Non scordiamo anche che i Maiden sono inglesi e i Metallica americani, e la cosa la dice più lunga di quello che sembra.


Sottoscrivo in toto.

Ciao :)

_________________
Immagine

WE DON'T CARE WHAT YOU SAY...

I have always maintained that GLAM is the acronym for "Gay L.A. Music"... (Dave Mustaine)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 10:58 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 15 mag 2005 19:03
Messaggi: 1543
Località: Cremona, Lombardia
No no poche balle... a me piacerebbe dire "da noi han fatto questa e questa", oppure "che bastardi, voi vi siete beccati questa e quest'altra!"

Per le setlist, Metallica a vita (e mi duole dirlo...)


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 11:05 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Cristina Eallorano ha scritto:
Però veid kyx, se tu cambi scaletta ogni serata ( ti faccio l'esempio di springsteen perch seguo le scalette ogni sera, non per tirarlo fori a gratis) finisce che la "delusione " che descrivi diventa un qualcosa di preventivato, e alla fine nessuno si lamenta, l'atteggiamento medio è "cazzo là ha fatto quella li, chissà che mi tira fuori quando vado a vederlo io"

Ora non so che tipo di variazioni faccia Springsteen, però, continuando nell'esempio Iron che è chiaro a tutti, mi può andar bene se mantieni un nucleo fisso (in cui inserisci le "chicche") e poi mi ruoti i classici: chessò, una sera fai The Trooper, Hallowed e Sanctuary, la sera dopo Run To The Hills, 2 Minutes e Iron Maiden, quella dopo ancora Running Free, The Number Of The Beast e Fear Of The Dark.
Quello che non mi andrebbe bene è beccarmi alla mia sera una Fear Of The Dark e poi la sera dopo fanno Caught Somewhere In Time.

Probabilmente la differenza è che molti artisti le loro belle canzoni se le sono, via via, suonate tutte live. I Maiden, invece, hanno un sacco di belle canzoni che fanno poco o mai e che diventano "rare": quindi perdersene un'eventuale e più unica che rara riproposizione live a causa della variabilità di una scaletta secondo me è ingiusto.

BazHarris ha scritto:
Black Bart ha scritto:
Secondo me ha detto bene uno del fan club: "maiden are getting lazy"

Esatto, se non sbaglio l'ho detto pure io nel topic della setlist, perchè cos'è sta storia che una canzone non gli viene bene? Che sono una banda di ragazzini che non riescono a impararsi una canzone diobono? Poi voglio dire, se i Metallica, con Hammet, Hetfield che canta come quello degli Offspring e Ulrich riescono a fare, dopo una scaletta in cui han fatto tutto "Ride..." One nell'encore i Maiden non riescono a impararsi Alexander the Great, suvvia... Non lo fanno perchè non hanno voglia e gli sta bene così (e anche alla maggior parte dei fan)

Concordo, soprattutto con l'ultima frase

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 11:08 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 20 nov 2011 21:29
Messaggi: 1057
kyx ha scritto:
Ora non so che tipo di variazioni faccia Springsteen, però, continuando nell'esempio Iron che è chiaro a tutti, mi può andar bene se mantieni un nucleo fisso (in cui inserisci le "chicche") e poi mi ruoti i classici: chessò, una sera fai The Trooper, Hallowed e Sanctuary, la sera dopo Run To The Hills, 2 Minutes e Iron Maiden, quella dopo ancora Running Free, The Number Of The Beast e Fear Of The Dark.
Quello che non mi andrebbe bene è beccarmi alla mia sera una Fear Of The Dark e poi la sera dopo fanno Caught Somewhere In Time.

Probabilmente la differenza è che molti artisti le loro belle canzoni se le sono, via via, suonate tutte live. I Maiden, invece, hanno un sacco di belle canzoni che fanno poco o mai e che diventano "rare": quindi perdersene un'eventuale e più unica che rara riproposizione live a causa della variabilità di una scaletta secondo me è ingiusto.


Sottoscrivo col sangue.

_________________
Immagine

"Today a young man on acid realized that all matter is merely energy condensed to a slow vibration, that we are all one consciousness experiencing itself subjectively, there is no such thing as death, life is only a dream, and we are the imagination of ourselves. Heres Tom with the Weather."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 11:30 
Johnny Toir ha scritto:
kyx ha scritto:
Ora non so che tipo di variazioni faccia Springsteen, però, continuando nell'esempio Iron che è chiaro a tutti, mi può andar bene se mantieni un nucleo fisso (in cui inserisci le "chicche") e poi mi ruoti i classici: chessò, una sera fai The Trooper, Hallowed e Sanctuary, la sera dopo Run To The Hills, 2 Minutes e Iron Maiden, quella dopo ancora Running Free, The Number Of The Beast e Fear Of The Dark.
Quello che non mi andrebbe bene è beccarmi alla mia sera una Fear Of The Dark e poi la sera dopo fanno Caught Somewhere In Time.

Probabilmente la differenza è che molti artisti le loro belle canzoni se le sono, via via, suonate tutte live. I Maiden, invece, hanno un sacco di belle canzoni che fanno poco o mai e che diventano "rare": quindi perdersene un'eventuale e più unica che rara riproposizione live a causa della variabilità di una scaletta secondo me è ingiusto.


Sottoscrivo col sangue.

Springsteen suona 33 canzoni a sera più o meno tenendone massimo 6/7 come nucleo fisso (di solito pezzi nuovi) + qualche classicone.
Ovviamente per i maiden è impensabile perchè suonano anche molte canzoni in meno..però vedi se tu ti perdi caught sapendo però che è possibile che il tuo giorno facciano infinite dreams (per dirne due a caso), finisce che accetti molto volentieri il meccanismo, che aggiunge davvero qualcosa all'evento in sè.secondo me.


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 11:56 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 20 nov 2011 21:29
Messaggi: 1057
Cristina Eallorano ha scritto:
Springsteen suona 33 canzoni a sera più o meno tenendone massimo 6/7 come nucleo fisso (di solito pezzi nuovi) + qualche classicone.
Ovviamente per i maiden è impensabile perchè suonano anche molte canzoni in meno..però vedi se tu ti perdi caught sapendo però che è possibile che il tuo giorno facciano infinite dreams (per dirne due a caso), finisce che accetti molto volentieri il meccanismo, che aggiunge davvero qualcosa all'evento in sè.secondo me.


Sì sì ma infatti, su questo siamo d'accordo. Lo scazzo arriva quando ti sostituiscono i capolavori con la "merda".

_________________
Immagine

"Today a young man on acid realized that all matter is merely energy condensed to a slow vibration, that we are all one consciousness experiencing itself subjectively, there is no such thing as death, life is only a dream, and we are the imagination of ourselves. Heres Tom with the Weather."


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 12:00 
beh fa parte del gioco secondo me, e se lo show merita non rimpiangerai una singola canzone (per dire san siro concerto della mia vita, scaletta iper mediocre e la data prima scaletta incredibile..)


Top
  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 12:24 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
E' una cosa troppo soggettiva. Per me una Alexander The Great o una Caught Somewhere In Time (o una da Somewhere in generale, via, non sottilizziamo) non è sostituibile da nient'altro. Per qualcun altro, invece, potrebbe essere diverso.
Poi siamo tutti d'accordo che quando sei lì al concerto ti fomenti anche con Fear Of The Dark, però, analizzando a freddo, secondo me le chicche che decidi di suonare le devi fare per tutti, poi sui classici ci puoi giocare. In questo modo andrei al concerto sicuro di quelle 2/3/4/5 chicche che magari non sentirò mai più, poi sul resto ci sarebbe suspance: faranno Hallowed o Fear? Run To The Hills o Running Free? Oppure tutte? O nessuna? Ecco questo tipo di variabilità è accettabile, forse anche auspicabile. L'altra possibilità, invece, mi lascerebbe l'amaro in bocca comunque andasse

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 13:44 
Non connesso
ADMIN Megatanto Fes!!!
Avatar utente

Iscritto il: 15 apr 2006 18:20
Messaggi: 4043
Località: Brescia
kyx ha scritto:
E' una cosa troppo soggettiva. Per me una Alexander The Great o una Caught Somewhere In Time (o una da Somewhere in generale, via, non sottilizziamo) non è sostituibile da nient'altro. Per qualcun altro, invece, potrebbe essere diverso.
Poi siamo tutti d'accordo che quando sei lì al concerto ti fomenti anche con Fear Of The Dark, però, analizzando a freddo, secondo me le chicche che decidi di suonare le devi fare per tutti, poi sui classici ci puoi giocare. In questo modo andrei al concerto sicuro di quelle 2/3/4/5 chicche che magari non sentirò mai più, poi sul resto ci sarebbe suspance: faranno Hallowed o Fear? Run To The Hills o Running Free? Oppure tutte? O nessuna? Ecco questo tipo di variabilità è accettabile, forse anche auspicabile. L'altra possibilità, invece, mi lascerebbe l'amaro in bocca comunque andasse

E' vero, rischi magari di rimanere deluso. Però l'imprevedibilità ha i suoi lati positivi. E poi metti che in Italia fanno Alexander e nelle altre date no. Saresti al settimo cielo.

Poi non è detto che sostituiscano ad esempio una caugt con una fear of the dark. Magari in inghilterra fanno caught e in italia De Ja Vu. Io sarei comunque contentissimo. Solo che mi pare chiaro che i maiden amano pianificare tutto al minimo dettaglio e una cosa del genere per loro è impensabile.


Ho scritto da culo, ma sono rincoglionito.

_________________
Immagine Immagine
http://www.myspace.com/prodigalsonsitalia
Antagonista e me ne compiaccio
Rampopò ha scritto:
Il pianoforte non ha la distorsione quindi fa cagare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 14:18 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Ma sarebbe così poco imprevedibile fare una scaletta con le chicche di turno fisse in tutti i concerti (per non far torto a nessuno) e i vari classici random? Non sarebbe sufficiente avere l'incertezza su quale delle canzoni che ho sentito mille volte risentirò anche in questa occasione, ma con la certezza di non perdermi le specialità del momento? Boh, non mi sembra una cosa così malvagia, fermo restando che non faranno mai nulla di diverso da quanto stiano facendo ora.

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 14:21 
Non connesso
Tailgunner
Avatar utente

Iscritto il: 11 nov 2005 09:54
Messaggi: 1738
Località: Somewhere In Time...
Black Bart ha scritto:
EDIT #2: Kyx, per ora niente traccia del tour book :(

Vabbè, tanto di solito è più bello quello della seconda parte dei tour, perché hanno più foto e cose da dire :wink:

_________________
- Do not waste your time searching for those Wasted Years -

--> My Maiden Passion <--

Immagine
Drake ha scritto:
Ci parlo io con sto buco nero, non temete.

James ha scritto:
che culo eh suonare novantiani nell'86


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 28 giu 2012 15:29 
Non connesso
ADMIN Megatanto Fes!!!
Avatar utente

Iscritto il: 15 apr 2006 18:20
Messaggi: 4043
Località: Brescia
kyx ha scritto:
Ma sarebbe così poco imprevedibile fare una scaletta con le chicche di turno fisse in tutti i concerti (per non far torto a nessuno) e i vari classici random? Non sarebbe sufficiente avere l'incertezza su quale delle canzoni che ho sentito mille volte risentirò anche in questa occasione, ma con la certezza di non perdermi le specialità del momento? Boh, non mi sembra una cosa così malvagia, fermo restando che non faranno mai nulla di diverso da quanto stiano facendo ora.

A me andrebbero bene entrambi i casi eh. Tutto purchè la smettano di fossilizzarsi su ste cazzo di 10 canzoni perenni.

_________________
Immagine Immagine
http://www.myspace.com/prodigalsonsitalia
Antagonista e me ne compiaccio
Rampopò ha scritto:
Il pianoforte non ha la distorsione quindi fa cagare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 05 lug 2012 13:52 
Non connesso
ADMIN Megatanto Fes!!!
Avatar utente

Iscritto il: 15 apr 2006 18:20
Messaggi: 4043
Località: Brescia
Qui qualcuno ha fatto una scoperta incredibile ed inaspettata.

In una recente intervista a DRUM! magazine, il batterista dei METALLICA, Lars Ulrich, ha dichiarato: "Quando penso alla mia capacità di suonare, di solito ho l'impressione di essere regredito. Mi dico 'perché non riesco più a farlo?' Quando ho sentito i brani di 'Beyond Magnetic', mi sembravano eccitanti. Mi sembrava una ottima vibrazione, vitale. Era un gruppo di persone che suonava insieme e sembrava pieno di vita ed energia. Durante le registrazioni di 'Death Magnetic', ho tentato di preservare quell'energia, per quanto possibile. Sono orgoglioso di quel disco, di come suona. Non è cauto, non è stabile. Nemmeno troppo celebrale. È solo fisico. Vivo e pieno di gente che vuole suonare insieme, proprio come abbiamo fatto con 'Lulu'. [...] Non è necessario che io mi sieda per esercitarmi. Di solito, mi metto solo a suonare per restare in forma; mi metto con l'iPod vicino la batteria e suono roba assurda, per vedere se riesco a farlo. Ma non è che lo faccia per migliorare. Più che altro, è voglia d'interpretare quello che sento."

_________________
Immagine Immagine
http://www.myspace.com/prodigalsonsitalia
Antagonista e me ne compiaccio
Rampopò ha scritto:
Il pianoforte non ha la distorsione quindi fa cagare.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Lou Reed and Metallica
MessaggioInviato: 05 lug 2012 20:16 
Non connesso
Tailgunner

Iscritto il: 08 set 2007 18:43
Messaggi: 1096
Località: Brixia
non se n'era accorto nessuno

_________________
Immagine

Immagine

"Ritchie Blackmore, ovvero il più grande chitarrista solista che la storia ricordi" - Ronnie James Dio

"Ronnie had a unique and wonderful voice. He will be sadly missed in the rock and roll world." - Ritchie Blackmore


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 101 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  




Powered by phpBB® Forum Software © phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it